Stai leggendo: Alyssa Milano difende la serie Netflix Insatiable dalle accuse di fatshaming

Letto: {{progress}}

Alyssa Milano difende la serie Netflix Insatiable dalle accuse di fatshaming

Alyssa Milano si è schierata a difesa di Insatiable: l'attrice ha chiesto di non giudicare solo dal trailer e di soffermarsi a guardare la serie con Debby Ryan.

Alyssa Milano e Debby Ryan Getty Images

0 condivisioni 1 commento

Alyssa Milano ha invitato i telespettatori a non giudicare Insatiable da 1 minuto e 50 secondi di trailer. Sono bastati quei pochi secondi, infatti, per rendere difficile il debutto della serie Netflix. 

Il motivo? Il tema stesso di Insatiable che ruota intorno ai problemi di peso della protagonista. Patty alias Debby Ryan è una ragazzina con qualche chilo in più, vittima degli sberleffi dei suoi compagni di scuola. La sua situazione cambia improvvisamente a causa di un incidente estivo. Un barbone la aggredisce dandole un colpo in pieno viso che la costringe a una dieta forzata. Al termine dell’estate, Patty tornerà a scuola sorprendentemente magra. 

La maniera in cui l’argomento è stato trattato non è piaciuta molta e la serie non è stata accolta positivamente. Alyssa Milano è corsa ai ripari e ha tentato di difendere Insatiable, che dovrebbe debuttare negli Stati Uniti il 10 agosto:

Tutti noi sentiamo che la serie è molto di più di quello che si vede nel trailer. Io personalmente trovo molto interessante il fatto che Insatiable ruoti intorno alla necessità di non giudicare un libro dalla copertina.

Secondo l’attrice, la serie affronta l’argomento in maniera ironica e satirica e mostra le conseguenze delle beffe nella vita di chi ne è vittima. Alyssa ha rincarato la dose sostenendo che Insatiable non vuole urtare la sensibilità di nessuno, ma essere uno spunto di discussione su una tematica così importante. 

Purtroppo, la serie è stata criticata con durezza anche dagli addetti ai lavori. Secondo Vulture è un vero disastro, mentre Vox l’ha definita oscena, crudele e persino noiosa. 

Sul web, però, c’è qualcuno che attende con ansia il primo episodio. Di chi si tratta? La probabile fan è Khloe Kardashian. 

Cosa ne dici: il tema della serie ti interessa?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.