Stai leggendo: Emmy Rossum contro l'ossessione del peso delle star sui social

Letto: {{progress}}

Emmy Rossum contro l'ossessione del peso delle star sui social

Emmy Rossum ha condiviso una serie di post su Instagram per prendere posizione contro l'attenzione ossessiva riservata all'aspetto ed al peso delle celebrità ed ha promosso il movimento I Weigh. Ecco di cosa si tratta.

Emmy Rossum Getty Images

1 condivisione 0 commenti

Emmy Rossum ha qualcosa da dire riguardo l’attenzione ossessiva e spesso nociva che imperversa sui social riguardo il peso delle star ed il loro aspetto, e lo ha comunicato in una serie di Instagram stories mercoledì 8 agosto.

Avete mai digitato su google: ‘Quanto pesa *inserire il nome di attori/modelle/celebrità*?’, seguito da infinite ore di paragoni e disperazione?

L’attrice e cantante ha continuato scrivendo: “Per tutta la mia vita la bilancia mi ha detto che mi sono ingrassata e dimagrita, ed ingrassata e dimagrita. Qualcosa in un range di 9 kg. Ma quel pezzo di metallo non sa nulla".

Ecco qual è il mio vero peso.

Ma a questo preambolo non ha fatto seguito una lista di numeri, bensì una serie di qualità sue e delle persone importanti della sua vita: “un matrimonio felice/ Il coraggio che ci vuole ogni giorno per superare lo stress post traumatico/ 3 migliori amici dalla scuola materna/ ambizione/gentilezza/empatia/…”.

Vedete, quando sommate tutto ciò che siete? La misura delle vostre cosce non ha più importanza, o no?

Ed ha concluso: “Quindi unitevi a me. Fate vedere alla gente chi siete veramente. Perché siete molto di più di un f***uto numero”. L’attrice ha dunque inserito un link alla pagina Instagram di I Weigh, un importante movimento fondato dall’attrice e presentatrice televisiva Jameela Jamil (la bellissima e divertente Tahani Al-Jamil di The Good Place), la quale lo descrive come inteso a “farci comprendere il nostro valore e quanto siamo incredibili, e guardare oltre la carne sulle nostre ossa”.

I post di Emmy Rossum hanno avuto successo, e già una sua collega dal set di Shameless, Emma Kenney, ha risposto con una story simile sul suo account Instagram, in cui ha scritto, in sovrimpressione su un selfie che la ritrae in un completo da ginnastica, tutte le migliori qualità che attribuisce a se stessa.

Alla luce di quanto spesso le celebrità (proprio nelle ultime ore è successo a Grant Gustin di The Flash) e ancora di più le persone normali, vengono vagliate e giudicate in base al loro aspetto, le loro misure o il peso, un’iniziativa del genere è davvero encomiabile.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.