Stai leggendo: Le proprietà di bietole, aglio e cicoria, la verdura di stagione di Agosto

Letto: {{progress}}

Le proprietà di bietole, aglio e cicoria, la verdura di stagione di Agosto

Bietole, melanzane, peperoni, aglio, cicoria: queste sono solo alcune delle verdure di stagione ad agosto. Scopri l'elenco completo con tutti i consigli di cucina.

Verdure di stagione ad agosto Getty Images

1 condivisione 0 commenti

Quali sono le verdure di stagione ad agosto? L’elenco è abbastanza variegato e include le solanacee (peperoni, pomodori, melanzane e peperoncini piccanti), le insalate e le verdure a foglia come la bietola, la cicoria, la lattuga, l’indivia, gli spinaci e le valerianelle. E la lista non è finita qui perché devi aggiungere anche patate, cipolle, fagiolini, taccole, ceci, piselli, fave, aglio, scalogno e una serie di verdure colte a partire dalla fine del mese, tra cui cavoli, cavolfiori e cime di rapa. 

Scopri insieme a noi le proprietà e le caratteristiche di: 

Bietole

Erbazzone reggiano con la bietaHDGetty Images
Erbazzone reggiano con le bietole

La bietola o bieta da costa è una fonte inesauribile di fibre, calcio, zinco, rame e vitamine. L’apporto calorico è veramente basso: solo 17 calorie per ogni 100 grammi. Una volta cotta, l’apporto calorico diventa leggermente superiore e raggiunge le 36 calorie per ogni 100 grammi.

Questa verdura ha anche un alto contenuto di vitamine A e C. Quest’ultima, per esempio, protegge le cellule dallo stress ossidativo, allevia la sensazione di affaticamento e aumenta le capacità di assorbimento del ferro. Il consumo, inoltre, è consigliato nei casi di cistite e di stitichezza perché la bietola svolge una funzione regolatrice delle attività intestinali.

Il metodo migliore di cottura è quello a vapore, ma puoi anche ripassarla in padella con un filo d’olio oppure utilizzarla per la preparazione di torte salate, come il tipico erbazzone reggiano.

Aglio

Salsa aioli all'aglioHDPixabay
Salsa aioli francese all'aglio

L’aglio è una delle piante curative per eccellenza, con un elenco di proprietà davvero lunghissimo: migliora l’aspetto della pelle, favorisce la crescita dei capelli grazie all’acido fitinico, abbassa il livello di glicemia nel sangue, rafforza il sistema immunitario, regola la pressione arteriosa e il tasso di colesterolo nel sangue, riduce il meteorismo e i dolori addominali, cura la diarrea acuta e protegge l’organismo dai metalli pesanti. L’inquinamento, l’assunzione di verdure contaminate e le otturazioni dentali di vecchia data sono le cause principali di assorbimento di metalli pesanti come il piombo. I metalli colpiscono soprattutto polmoni, reni e sistema nervoso e possono provocare diverse malattie. In caso di eccessivo assorbimento l’assunzione di aglio è molto utile perché facilita l’eliminazione di questi contaminanti dall’organismo.

Ma come consumarlo? Puoi usarlo per insaporire le pietanza oppure per la preparazione di salse come l’aioli francese o di piatti regionali come la bagna cauda. L'unica controindicazione è l’alito cattivo che si combatte masticando le foglie di menta, basilico, salvia e prezzemolo oppure bevendo una tazza di tè verde. Un altro efficace rimedio casalingo consiste nel masticare dei chicchi di caffè o un bastoncino di liquirizia subito dopo il pasto.

Cicoria

La verdura di stagione di agostoHDiStockPhoto

La cicoria è amica delle donne a dieta perché 100 grammi di questa verdura danno un apporto calorico pari a 10 kcal. Non solo, stimola la concentrazione, aiuta a combattere la sonnolenza, favorisce il funzionamento di cistifellea e reni, stimola l’attività del fegato e del pancreas e regola il livello di colesterolo e di glucosio nel sangue.

È consigliata a chi soffre di diabete e di colesterolo alto e ha proprietà disinfettanti e disintossicanti. Dopo tutti questi pregi, dobbiamo citare necessariamente un piccolo difetto: è leggermente amarognola. Per renderla più dolce basta lessarla con un cucchiaino di bicarbonato oppure immergerla in acqua fredda e limone, per circa 20 minuti dopo la cottura.

Una volta cotta, puoi ripassarla in padella oppure gratinarla in forno con formaggio e pinoli o ancora usarla per la preparazione di un tipico piatto pugliese: fave e cicoria. È ottima anche nelle zuppe in accompagnamento a legumi come i ceci e i fagioli oppure come farcia di torte salate e pizze rustiche.

Buona spesa con la verdura di stagione ad agosto!

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.