Stai leggendo: Joe Manganiello sulla moglie Sofia Vergara: 'Non vuole mai giocare a D&D'

Letto: {{progress}}

Joe Manganiello sulla moglie Sofia Vergara: 'Non vuole mai giocare a D&D'

Non c'è verso che Sofia Vergara venga convinta dal marito ad unirsi a lui e ad i suoi amici, tra cui qualche volto famoso, per giocare al famoso gioco di ruolo.

Joe Manganiello con l Sofia Vergara Getty Images

2 condivisioni 0 commenti

Joe Manganiello ha rilasciato una divertente intervista nella quale ha rivelato che non riesce a convincere la moglie a giocare con lui e i suoi amici a Dungeons & Dragons.

In una chiacchierata negli studios di SiriusXM per Entertainment Weekly lo scorso martedì 7 agosto, il divo di True Blood ha rivelato di far parte di un gruppo di star di Hollywood che ama riunirsi per giocare al famoso gioco di ruolo.

Deborah Ann Woll, che era in True Blood, è da anni una master di D&D.

L'attrice Deborah Ann WollHDGetty Images
Deborah Ann Woll, che interpeta Karen Page nelle serie Marvel suNetflix

Ma non c’è solo lei: “Brad Peyton, che mi ha diretto in Rampage, Taram Killan del SNL, anche lui non ne esce più. James Gunn, la lista va avanti all’infinito”, ha rivelato l’attore. Eppure nemmeno la compagnia di nomi famosi di Hollywood spinge la moglie di Manganiello, la star di Modern Family Sofia Vergara, ad unirsi a loro. Infatti, racconta l’attore, quando invita la consorte, lei trova una risposta molto efficace per farlo desistere: “Quando le comincio a parlare di Dungeons & Dragons lei mi dice:

‘Vuoi davvero che vada nel mio armadio e prenda un vassoio con i miei orecchini e venga fuori e cominci a parlarti dei miei orecchini per la successiva mezz’ora?'

È facile immaginare cosa risponda il marito a quel punto!

Chissà se la Vergara cambierà idea qualora i nuovi colleghi di lavoro del marito si unissero al gruppo: Manganiello infatti interpreta Deathstroke nei cinecomic tratti dai fumetti DC in arrivo in sala nei prossimi anni. Dovremmo infatti vedere l'attore nei panni dell’alter ego di Slade Joseph Wilson in almeno tre film: The Batman, la seconda parte di Justice League e Deathstroke, il progetto standolone dedicato solo a lui. Prima ancora, però, arriverà al cinema la commedia Drunk Parents con Alec Baldwin e Salma Hayek, e il dramma Stano, in cui recita al fianco della moglie Sofia.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.