Stai leggendo: Demi Lovato: 'Grazie a Dio sono ancora viva'

Letto: {{progress}}

Demi Lovato: 'Grazie a Dio sono ancora viva'

Dopo due settimane dal ricovero urgente, la cantante ha condiviso un post sui social media nel quale mostra profondo riconoscimento per essere ancora in vita.

Demi Lovato Getty Images

4 condivisioni 0 commenti

Demi Lovato ha commentato per la prima volta il suo ricovero in ospedale per overdose, a due settimane dall’evento. Sul proprio account Instagram, infatti, la cantante ha pubblicato una dichiarazione che è subito stata commentata con affetto da molte celebrità.

“Sono sempre stata trasparente riguardo i miei problemi di dipendenza”, ha scritto la Lovato, “quello che ho imparato è che questa malattia non è qualcosa che scompare o sbiadisce col tempo. È qualcosa che devo continuare a superare e ancora non ce l’ho fatta”.

Voglio ringraziare il Signore per avermi tenuta in vita. Ai miei fan, sarò per sempre grata per tutto il vostro affetto e supporto in questa ultima settimana ed oltre.

A post shared by Demi Lovato (@ddlovato) on

Ed ha continuato: “I vostri pensieri positivi e le vostre preghiere mi hanno aiutato ad attraversare questo momento difficile”. La cantante aggiunge di volersi concentrare ora su se stessa, prendendosi tempo per guarire.

L’affetto che voi tutti mi avete dimostrato non sarà dimenticato, e non vedo l’ora di poter dire che sono uscita dal tunnel. Continuerò a lottare.

A queste parole, diversi colleghi dello showbusiness hanno risposto con parole affettuose e piene di incoraggiamento. Paris Hilton ha twittato: “Ti voglio così tanto bene, sorellina”; Jennifer Lopez ha scritto “Oh, tesoro, ti mando tanto affetto” ed Hailey Baldwin ha mandato tante emoji a forma di cuore. Ancora, tra le star che hanno commentato il post, Camila CabelloMacklemore Tove Lo, Noah Cyrus e molti altri.

Il post su Instagram ha ricevuto in poche ore oltre 4,5 milioni di likes e infiniti commenti pieni di affetto da parte dei fan.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.