Stai leggendo: Bones è finito per sempre: arrivederci Booth e Brennan

Letto: {{progress}}

Bones è finito per sempre: arrivederci Booth e Brennan

L'ultimo episodio di Bones ci lascia salutare i personaggi e ci prepara al loro futuro. Booth e Brennan sono ancora gli assoluti protagonisti. Dodici stagioni si chiudono qui.

0 condivisioni 0 commenti

Ci siamo. L’ultimo episodio di Bones è arrivato, abbiamo visto il team investigare sull’ultima caso, abbiamo visto Booth e la Brennan per l’ultima volta. È una sensazione agrodolce, triste ma in parte anche bella. Abbiamo seguito il percorso di questi personaggi per dodici stagioni, abbiamo visto i loro punti di forza, le loro debolezze e ora abbiamo la possibilità di assistere all’ultimo capitolo, di vedere dove li porterà il futuro.

È questo il bello delle serie longeve: accompagnare i protagonisti lungo un percorso duraturo. Lo scorso episodio ci aveva lasciati con un cliffhanger importante. Le esplosioni al Jeffersonian, il luogo in cui i personaggi si sono mossi in tutte queste stagioni.

Il fatto che sia proprio il Jeffersonian a soffrire l’attacco e ad essere ridotto in macerie è un po’ un elemento simbolico per la fine dello show. Il passato viene distrutto, ora si guarda al futuro. Ma è stata un voler colpire duramente il team (non solo in senso letterale). Il Jeffersonian era ormai un vero e proprio personaggio, aveva un’anima tutta sua.

Bones: un'immagine dall'ultimo episodioFOX
Bones 12: un'immagine dal finale di serie

La Brennan esce particolarmente a pezzi dall’esplosione (non letteralmente, per fortuna). È confusa e sicuramente si sente diversa. Il suo dono è stato compromesso. Ed è divertente che sia successo proprio nell’ultimo episodio… ma non temete. Il fatto che la Brennan sia stata privata delle sue straordinarie capacità e del suo genio come un supereroe viene privato dei poteri, ci fa capire che sicuramente questo è un momento decisivo per lei. Ed è un modo anche per riflettere sul rapporto tra Temperance e Seeley. I due stanno insieme si amano e si completano, il lavoro non c’entra niente.

La storyline del passato di Booth termina con la caccia al killer Kovac e alla risoluzione finale. L’ingegno della Brennan è sempre lì, nulla è cambiato, loro funzionano come squadra e sarà sempre così.

Il laboratorio verrà ricostruito ma i personaggi potrebbero non essere più gli stessi. Ed è questo che fa il finale: guarda al futuro ricordando il passato.

Angela, Hodgins, Booth, Brennan, Cam sono pronti a ripartire. Forse con un diverso spirito, ma sempre con la stessa forza.

Bones è finito, ma Booth e Brennan continueranno a risolvere i casi.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.