Stai leggendo: Chiara Ferragni ha smesso di allattare: 'Non ci si annulla per un figlio'

Letto: {{progress}}

Chiara Ferragni ha smesso di allattare: 'Non ci si annulla per un figlio'

Chiara Ferragni ha chiarito la questione allattamento di Leone, ma questo non ha impedito lo scatenarsi di nuove polemiche.

20 condivisioni 0 commenti

Chiara Ferragni ha fatto di nuovo discutere per un'affermazione sulla propria accezione della maternità. In copertina su Vanity Fair, in attesa di diventare la moglie di Fedez, l'influencer numero uno al mondo ha parlato dei primi mesi di maternità, di Leone, del suo fidanzato e della difficoltà di conciliare impegni lavorativi con l'attività di mamma.

Le foto e le Stories su Instagram che avevano mostrato Chiara in procinto di somministrare a Leone un biberon di latte artificiale avevano già sollevato alcune polemiche da parte dei "puristi" dell'allattamento naturale. Parlando con Vanity Fair, la Ferragni ha chiarito meglio la questione.

Dopo due settimane, su consiglio del medico, ho dovuto inserire il latte artificiale. Sapendo che avrei dovuto tornare presto a lavorare, in capo a due mesi ho rinunciato del tutto all’allattamento naturale.

Ibiza day 1 🤗 #ChiaraTakesIbiza

A post shared by Chiara Ferragni (@chiaraferragni) on

In altre parole, Chiara Ferragni non avrebbe più potuto allattare naturalmente Leone. Ma ha tenuto a specificare, ai lettori di Vanity Fair, che sarebbe stato comunque impossibile continuare a nutrire il bebé con tutti i propri impegni.

Non ci si annulla per un figlio.

Allattare o non allattare dovrebbe essere una scelta personale e privata, ma (purtroppo) anche quest'ultima risposta di Chiara Ferragni ha scatenato le polemiche sui social.

Ecco uno dei tanti commenti:

Non ci si annulla per un figlio, è vero, ma [allattare, n.d.r.] è il più grande gesto d'amore che si può compiere, non si chiede loro di venire al mondo ma da quel momento in poi ti rendi conto di quanto amore, giorno dopo giorno, sei in grado di provare e donare. Dare il proprio latte è amore, accudito nei propri bisogni.

Mornings with the family

A post shared by Chiara Ferragni (@chiaraferragni) on

Chiara ha voluto precisare che la sua è solo una scelta e non un modello d'esempio (e proprio per questo non andrebbe criticata).

Io ho anche molti aiuti e sono il boss di me stessa, posso decidere quando e come organizzarmi, non per tutte è così. Ognuna faccia quello che desidera e che può. Ma se vogliono buttarmi addosso una colpa morale, io non ci sto.

Quale sarà il prossimo attacco alla fashion blogger?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.