Stai leggendo: Patrick Stewart e Ian McKellen mano nella mano dopo la prima di King Lear

Letto: {{progress}}

Patrick Stewart e Ian McKellen mano nella mano dopo la prima di King Lear

I due colleghi continuano a dare prova della profonda amicizia che li lega, uscendo mano nella mano dal teatro dove Ian McKellen sta lavorando nei panni di King Lear.

Patrick Stewart e Ian McKellen Getty Images

1 condivisione 0 commenti

Sir Patrick Stewart e sir Ian McKellen vivono al meglio la loro epica bromance: il primo ha infatti partecipato alla serata della critica della tragedia teatrale King Lear, di cui McKellen è protagonista a Londra, ed i due sono poi usciti insieme mano nella mano, per la gioia dei fan.

I colleghi dal set di X-Men sono amici da una vita, e la loro bromance è leggendaria. L'anno scorso si erano scambiati un bacio sul palco degli Empire Awards e McKellen ha officiato il matrimonio di Stewart con la moglie Sunny Ozell nel 2013.

Inevitabile, dunque, che Sir Patrick si presentasse insieme alla sposa alla serata di anteprima riservata alla critica del King Lear di cui l’amico è protagonista, presso il teatro Duke of York di Londra. Gli amici hanno partecipato insieme anche allìafter party che ha seguito la rappresentazione.

Anita-Joy Uwajeh as Cordelia. King Lear. London 2018.

A post shared by Ian McKellen (@ianmckellen) on

McKellen di recente ha rivelato che questo suo ruolo possa essere l’ultima avventura nei panni di un protagonista shakespeariano, anche se non ha intenzione di ritiarsi dalle scene: “Andrò avanti finché le mie ginocchia me lo permetteranno. E finché la mente e la memoria mi aiuteranno. Potrebbero svanire in ogni momento, e forse avrò il rimorso du non aver fatto quello che potevo fare finché ero in forma".

Poiché sono ancora in forma, eccomi qui, e se non recitassi, che diavolo dovrei fare seduto a casa?

Noi di certo ci auguriamo che Sir Ian possa continuare a regalarci performance indimenticabili ancora molto a lungo.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.