Stai leggendo: La proprietà più cara di Los Angeles è in vendita a Beverly Hills per $1 miliardo

Letto: {{progress}}

La proprietà più cara di Los Angeles è in vendita a Beverly Hills per $1 miliardo

Si chiama The Mountain, ha una superficie che è il doppio di quella di Disneyland, e non vi è ancora stato costruito nessun edificio.

Hollywood, Los Angeles Pixabay

2 condivisioni 0 commenti

Una proprietà da record sta per arrivare sul mercato immobiliare di Los Angeles: si tratta di The Mountain, il terreno più costoso di sempre che si trova a Beverly Hills, e potrebbe essere vostro per un miliardo di dollari.

The Mountain (qui potete vedere le altre foto) si estende per oltre 635mila metri quadrati, offre viste mozzafiato sullo skyline di Los Angeles e permette di possedere un’intera montagna -appunto- a Beverly Hills, ma chi volesse comprarla dovrà mettere in conto anche i costi di edificazione, perché ciò che è in vendita è solo il terreno, parzialmente sviluppato. C’è infatti una strada provata che sale fino in cima, dove un ampio pianoro sembra la posizione ideale per qualche magione ipermoderna.

Si tratta di un prezzo davvero enorme, che supera di gran lunga il secondo nella lista di proprietà più care della zona, ovvero The One, l’edificio da oltre 9mila metri quadrati e 20 stanze del costruttore Nile Niami a Bel Air, il cui prezzo è 500 milioni. Aaron Kirman della Pacific Union Real Estate ha detto di The Mountain: “Se il compratore volesse costruirvi un’altra Disneyland, avrebbe comunque 400mila metri quadrati di superficie in esubero”.

Puoi davvero creare il tuo regno.

And we continue..#thevineyardbeverlyhills

A post shared by The Vineyard Beverly Hills (@thevineyardbeverlyhills) on

In effetti, The Mountain si trova presso il Benedict Canyon, ed è uno dei luoghi più sicuri al mondo, con quel pianoro che sembra la cima di una cittadella fortificata ed un cancello d’entrata alto quasi cinque metri e largo nove. Di tutta la proprietà, si stima che 457mila metri quadrati siano di zone edificabili, di cui alcune vicine a Rodeo Drive, e una vista invidiabile sull’Oceano Pacifico e l’isola di Santa Catalina. Nessun vicino in vista, a meno che non si usi un binocolo, e la prima casa è a mezzo chilometro.

Made it up to the fountains. Serenity. #thevineyardbeverlyhills

A post shared by The Vineyard Beverly Hills (@thevineyardbeverlyhills) on

Il compratore ideale è qualcuno che voglia costruire un proprio complesso isolato.

Dice Kirman, aggiungendo: “È l’unica opportunità di possedere la propria montagna con vista su tutta Los Angeles, un panorama assicurato in eterno”. Secodo l’agente immobiliare, è l’occasione ideale per qualche magnate che voglia fare un ingresso sensazionale nell’alta società di L.A.

La società Secured Capital Partners ha investito milioni nello sviluppo di The Mountain, che arriverà sul mercato il 6 agosto: la proprietà include 17 porzioni di terreno grandi come campi da calcio, di cui 6 si estendono sulle alture circostanti, tutte pronte per essere edificate come zone residenziali. Vi si potranno costruire edifici alti fino a 14 metri (più del limite attuale). Vi sono state trapiantate oltre 5mila piante e 500 alberi, è stata creata una pavimentazione di ciottolato ed un sistema panoramico di illuminazione su tutta la superficie, nonché un giardino con sculture con giochi d’acqua. Non mancano poi servizi elettrici ed idraulici, strade, fibra ottica. Ancora, è già stato predisposto un sistema all’avanguardia di drenaggio e raccolta dell’acqua in caso di violente precipitazioni, sistemi di idranti contro eventuali incendi ed un genetatore di corrente di riserva capace di dare energia ad oltre 27mila metri quadrati di edifici in caso di mancanza di corrente.

#TheVineyardBeverlyHills oh my! Cover story @bhcourier today.

A post shared by Kira Reed Lorsch (@kirareedlorsch) on

Finora, la proprietà era appartenuta a molti enti, trust, reali o celebrità diverse, ma mai sviluppata in questo modo. Già nel 2015, quando si chiamava The Vineyard Beverly Hills, sarebbe dovuta andare in vendita per lo stesso prezzo, ma poi degli scandali hanno fatto sparire la proposta dal mercato. Ora le cose sembrano essere state sistemate, la proprietà ha cambiato nome e gli agenti immobiliari che se ne occupano dicono di aver identificato un centinaio di miliardari potenzialmente interessati... Chissà chi ci metterà sopra le mani?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.