Stai leggendo: Testamento di George Michael: non ha lasciato nulla al compagno Fadi Fawaz

Letto: {{progress}}

Testamento di George Michael: non ha lasciato nulla al compagno Fadi Fawaz

A distanza di quasi due anni dalla morte di George Michael, è stato reso noto il suo testamento. L'artista non ha incluso in alcun modo il compagno Fadi Fawaz, che sembra essere pronto a contestarne le ultime volontà.

George Michael Getty Images

40 condivisioni 0 commenti

George Michael è prematuramente scomparso il 25 dicembre 2016, giorno in cui venne ritrovato senza vita nel suo letto da Fadi Fawaz, con cui ha vissuto un'altalenante relazione per circa 4 anni.

Proprio in queste ore, il tabloid The Sun ha reso note alcune dichiarazioni rilasciate dal cugino dell'artista, Andros Georgiou, in merito all'esclusione totale dal testamento di Fawaz. Stando a quanto riferito da Georgiou, l'intero patrimonio di George Michael - che ammonterebbe a circa 137 milioni di dollari - sarà devoluto in beneficenza e distribuito tra le sorelle Yioda e Melanie e i suoi collaboratori più fidati.

I should be able to share my beautiful moments with the man I love regardless... x

A post shared by Fadi Fawaz (@fadi_fawaz) on

Nel testamento non è stato assolutamente nominato Fadi Fawaz, che dovrà rinunciare anche alla casa di Regent's Park a Londra dove si era momentaneamente trasferito. Ecco cosa ha dichiarato il cugino della popstar in merito:

Fadi Fawaz sta minacciando di andare fino alla Corte Suprema. Gli sono state offerte 500mila sterline, ma credo che si dovranno pagare un paio di milioni per sbarazzarsi di lui.

L'ex compagno di George Michael non è in buoni rapporti con la famiglia del cantante. Le cose sono ulteriormente peggiorate quando Fawaz ha divulgato sui tabloid notizie inerenti un ipotetico suicidio di George Michael, suscitando lo sdegno dei suoi parenti.

George Michael con Dallas Kenny GossHDGetty Images
George Michael con Dallas' Kenny Goss

Anche Dallas' Kenny Goss, legato a Michael dal 1996 al 2011, non è tra i beneficiari del testamento e pare abbia intenzione di contestare la sua esclusione dall'eredità.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.