Stai leggendo: NCIS: Pauley Perrette sarà sostituita da Diona Reasonover

Letto: {{progress}}

NCIS: Pauley Perrette sarà sostituita da Diona Reasonover

Al posto del personaggio di Pauley Perrette nella stagione 16 di NCIS arriverà un’altra scienziata forense interpretata dall’attrice Diona Reasonover.

Diona Reasonover Getty Images

3 condivisioni 0 commenti

Mercoledì scorso la CBS ha annunciato che la guest star ricorrente di NCIS Diona Reasonover diventerà una regular dello show come nuovo scienziato forense al posto di Pauley Perrette che ha lasciato la serie a maggio corso.

I’m on NCIS tonight! 8pm/7c. Watch it, it was so fun to shoot!

A post shared by Diona Reasonover (@dionareasonover) on

La Reasonover, 26 anni, ha debuttato nel ruolo Kasie Hines, studentessa che il dottor Donald "Ducky" (David McCallum) ha scelto mentre insegnava a New York per aiutarlo con un suo progetto editoriale, nelle ultime fasi della quindicesima stagione di NCIS (ancora inedita in Italia).

In seguito alle dimissioni di Abby e all'ottimo lavoro fatto da Kasie su un caso, Gibbs ha proposto alla new entry di unirsi temporaneamente squadra ma, a quanto pare, il suo lavoro dalla prossima stagione della serie diventerà a "tempo indeterminato".

La notizia che Diona Reasonover sarà un nuovo membro effettivo del cast di NCIS arriva due mesi dopo le scioccanti rivelazioni di Pauley Perrette secondo le quali la sua scelta di abbandonare dopo 15 anni il ruolo di Abby Sciuto è dovuta a diversi atti di atti di bullismo e aggressioni che l'attrice ha subito sul set e delle quali ha deciso di non parlare per “proteggere la troupe, il loro lavoro e quello di molte altre persone”.

Che ne pensate?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.