Stai leggendo: Le 5 top destinazioni per donne che viaggiano sole secondo la ricerca HomeToGo

Letto: {{progress}}

Le 5 top destinazioni per donne che viaggiano sole secondo la ricerca HomeToGo

Sempre più spesso le donne scelgono di viaggiare da sole e partire così per viaggi alla scoperta di nuovi mondi ma anche di se stesse. Scoprite i risultati della ricerca HomeToGo e le migliori destinazioni per viaggi in rosa.

Donna che nuota da sola iStockphoto

3 condivisioni 0 commenti

Donne e viaggi un binomio vincente sotto molto punti di vista: è, infatti, un dato conosciuto e confermato da numerose ricerche che l'80% delle decisioni relative ai viaggi sono prese dall'universo femminile da cui dipendono le sorti di milioni di bilioni di spesa per le vacanze.

Le donne, comunque, non solo si limitano a scegliere le destinazioni e tutti i dettagli delle vacanze per le coppie o la famiglia, ma molto più spesso, scelgono di viaggiare da sole.

Questo fenomeno, in costante crescita, si evince anche dai dati di Google Trends sul volume di ricerca di parole chiave relative ai viaggi per donne sole, alla moltitudine di gruppi su Facebook nati con l'intento di scambiarsi consigli a tal proposito e dall'impennata di hashtag come #femaletravel e #femalesolotraveler su Instagram.

Le donne rappresentano, quindi, il cuore dell'intero settore dei viaggi e l'analisi del portale HomeToGo, il più grande motore di ricerca per case vacanze, agriturismi, b&b, appartamenti e ville, ha voluto indagare questo fenomeno esplicitandone i dati e individuando, anche, le migliori mete per i viaggi in solitaria in rosa.

Scoprite, allora, tutto sulla ricerca HomeToGo e le 5 top destinazioni per le donne che viaggiano da sole:

  1. Destinazioni per donne sole, la metodologia di ricerca
  2. Le top destinazioni per i viaggi in rosa
  3. Perchè le donne scelgono di viaggiare da sole?

1 - Donne che viaggiano sole, la metodologia di ricerca

HomeToGo ha definito le 5 migliori destinazioni per donne che viaggiano sole selezionandole per la loro popolarità sul web e sui social media e analizzandole in base ai seguenti fattori:

  1. Prezzo medio di soggiorno, calcolato grazie ai dati presenti sul sito.
  2. Sicurezza, definita in relazione al Global Peace Index 2018, uno studio annuale che classifica gli stati sulla base di fattori come numero di omicidi, conflitti esterni o interni, relazione con gli stati vicini, numero di manifestazioni di piazza sfociate nella violenza ecc.
  3. Ospitalità determinata analizzando i risultati del The Travel & Tourism Competitiveness Report 2017 presentato al World Economic Forum che si tiene ogni anno a Davos, in Svizzera.
  4. Numero di attività, punteggio calcolato in base al numero di "Things to do" secondo TripAdvisor.
  5. Trasporti, definiti grazie ai dati del "Quality of Life Index" dell'Expat Insider 2017 Survey, la più grande analisi globale sui lavoratori all’estero effettuata intervistando 12.500 persone espatriate in 188 paesi.
  6. Costo della vita, punteggio assegnato a ciascun Paese per il "Cost of Living Index" sempre ricavato dallo studio Expat Insider 2017 Survey.

I  risultati di questa ricerca sono, quindi, frutto di uno studio e analisi approfondite di dati la cui affidabilità è riconosciuta a livello internazionale.

Donne che viaggiano da sole, scelta della destinazioneHDiStockphoto
Sempre più spesso le donne scelgono di viaggiare in solitaria.

2 - Le top destinazioni per donne che viaggiano sole

Le migliori destinazioni per donne che viaggiano da sole scaturite dalla ricerca HomeToGo sono:

  1. Italia
  2. Indonesia
  3. Perù
  4. Islanda
  5. Marocco

L'Italia, sommando i vari punteggi dei diversi fattori, si è rivelata la nazione perfetta per un viaggio in rosa, ottenendo addirittura il massimo punteggio disponibile per la categoria attività.

Il bel paese offre, infatti, un'ampissima e varia proposta di attività che testimoniano la sua ricchezza storica, culturale, artistica e paesaggistica.

In poche nazioni è possibile visitare nello stesso giorno degli scavi archeologici e un museo d'arte contemporanea, passeggiare tra le vie di un borgo medioevale e ritrovarsi poi a fare shopping sfrenato in un outlet futuristico, vedere il tramonto sul mare e godersi l'alba che illumina le vette delle Alpi.

Il Perù ha, invece, ottenuto il massimo punteggio per quanto riguarda il prezzo medio di soggiorno, il costo della vita in questo paese è decisamente basso e consente, anche, di togliersi qualche piacevole sfizio che in altre nazioni inciderebbe molto di più sulla spesa totale per le vacanze.

Fanalino di coda per il prezzo di soggiorno è l'Islanda, nazione dove il costo della vita può essere considerato alto da molte viaggiatrici. Allo stesso tempo, però, questo paese è il più sicuro in assoluto per le donne che viaggiano da sole.

Donna in ItaliaHDiStockphoto
L'Italia è la meta migliore per le donne che viaggiano da sole.

3 - Perchè viaggiare da sole?

Oggi, viaggiare da sole non pare più una scelta obbligata per donne single che non sono riuscite a organizzarsi con le amiche o con la propria compagnia, ma è sempre più spesso una decisione ponderata e fortemente desiderata.

Un viaggio da sole può, sicuramente, rappresentare un'esperienza unica e formativa a qualunque età e a prescindere dal proprio carattere.

Spesso, infatti, viaggiare da sole offre l'occasione di confrontarsi con i propri timori e paure e riuscire a superarli grazie all'energia che infonde il trovarsi in una nazione poco o per niente conosciuta e il sapere di dovercela fare solo contando sulle proprie forze.

Un viaggio da sole è, inoltre, sinonimo di una totale libertà che rende più indipendenti e connesse con i propri desideri. Quando si viaggia in compagnia non ci si domanda se effettivamente si vuole entrare in quel museo o si vuole fare la tal escursione in barca, si partecipa alle attività programmate e si finisce con il convincersi che è stata un'esperienza bellissima.

Viaggiare da sole, poi, non significa essere sole, ma avere l'opportunità di aprirsi a nuovi incontri o a nuove conversazione con i local o altri viaggiatori scoprendo mondi o punti di vista che in compagnia si sarebbero ignorati parlando solo con i propri compagni di viaggio.

Le donne che viaggiano da sole, inoltre, stanno diventando sempre più avventurose e optano per itinerari di viaggio e attività adrenaliniche una volta di dominio maschile.

Sicuramente, quando si è da sole bisogna prestare molta attenzione a situazioni potenzialmente a rischio, ma l'attitudine a guardarsi sempre alle spalle fa parte dell'istinto di sopravvivenza tipico delle donne.

Donne e viaggi avventurosiHDiStockphoto
Sempre più donne scelgono per le loro vacanze in solitaria viaggi avventurosi.

Vota anche tu!

Tu, faresti un viaggio da sola?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE