Stai leggendo: Chiara Ferragni e il bodyshaming durante il suo addio al nubilato

Letto: {{progress}}

Chiara Ferragni e il bodyshaming durante il suo addio al nubilato

Proprio durante i giorni dell’addio al nubilato a Ibiza, Chiara Ferragni è stata attaccata con insulti sulla sua forma fisica. E ha risposto brillantemente.

Chiara Ferragni in primo piano Chiara Ferragni

6 condivisioni 0 commenti

#ChiaraTakesIbiza, l'hen party di Chiara Ferragni, si è rivelato uno degli addii al nubilato più memorabili della storia: con una copertura (o “trasparenza”, come direbbe The Circle) pressoché totale sui social, l’influencer numero uno al mondo ha festeggiato il suo “bachelorette party” con i capelli rosa e con 19 amici e amiche a Ibiza, passando dai ristoranti agli yatch, dalle serate in discoteca agli scatti in piscina.

Per l’occasione Alberta Ferretti ha disegnato delle “divise”, felpe a tema, che hanno indossato la Ferragni e i suoi amici.

Tuttavia, purtroppo, in uno dei weekend più belli della propria vita, Chiara Ferragni si è sentita massacrare sui social da commenti spietati contro la sua forma fisica (che poi, come hanno notato in molti su Instagram, è praticamente perfetta).

Bride to be 👰🏼 #ChiaraTakesIbiza

A post shared by Chiara Ferragni (@chiaraferragni) on

Chiara Ferragni aveva dichiarato in più interviste di aver acquistato dei chili con la gravidanza (il parto di Leone è avvenuto il 19 marzo 2018) e di non avere tutta questa fretta di riconquistare la forma fisica esattamente identica a prima, preferendo lasciare il suo corpo abituarsi lentamente al dopo-parto.

Intanto però, sui suoi profili social, sotto una foto in cui indossava un abito aderente in latex, si sono scatenate offese come “Sembra più incinta ora di quando era davvero” o “Ma sei ancora incinta?” e altri orrendi attacchi di questo genere.

Ibiza night 1 #ChiaraTakesIbiza

A post shared by Chiara Ferragni (@chiaraferragni) on

Chiara Ferragni ha deciso di rispondere e ha adottato lo stesso approccio di quando veniva attaccata per i suoi piedi, a detta del web “bruttissimi”.

Il body shaming è per i loser.

A un’utente che contestava il suo fisico, la Ferragni ha risposto ricordandole di aver avuto un bambino pochi mesi fa e in generale ha lanciato un chiaro messaggio per invitare a limitarsi con l’odio online.

Mi chiedo sempre cosa faccia credere alla gente che sia corretto perdere tempo a gettare odio nei commenti verso persone che non si conoscono.

Infine ha chiuso il discorso postando una foto del proprio corpo pronto per un tuffo in mare.

#ChiaraTakesIbiza

A post shared by Chiara Ferragni (@chiaraferragni) on

E mangiando un piatto di pasta.

What a wonderful day 🍝 #ChiaraTakesIbiza

A post shared by Chiara Ferragni (@chiaraferragni) on

Ma non è finita, perché a far arrabbiare la Ferragni non sono stati solo gli utenti.

La fashion influencer è andata su tutte le furie per un articolo de Il Corriere, che ha definito "rotonde" le sue amiche.

Immediata la replica della star, su Instagram Stories.

Trovo assurdo che dei giornalisti possano scrivere cose del genere. In un mondo in cui ci battiamo per far sentire bene le ragazze e dar loro sicurezza additare difetti fisici (miei o delle mie amiche) è veramente un messaggio sbagliatissimo.

Il Corriere si è affrettato a cambiare il titolo da "rotonde" ad "atletiche", ma questo ha peggiorato la situazione.

Da rotonde ad atletiche nel giro di un'ora. #Fail

Che ne pensate?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.