Stai leggendo: Daredevil: Charlie Cox rivela di essere stato aggredito mentre si preparava per il ruolo

Letto: {{progress}}

Daredevil: Charlie Cox rivela di essere stato aggredito mentre si preparava per il ruolo

L'attore che interpreta il supereroe Marvel ha raccontato di una donna che lo ha attaccato mentre lavorava con un amico non vedente per prepararsi per il ruolo.

Una scena di Daredevil CON Charlie Cox Netflix, Marvel

2 condivisioni 0 commenti

Ospite del Las Vegas Comic Con, l’attore inglese che interpreta il supereroe Marvel Daredevil nell’omonima serie di Netflix, ha raccontato un aneddoto assurdo e divertente che gli è capitato mentre si preparava per il ruolo.

Rispondendo infatti alla domanda di una fan che gli ha chiesto quale fosse il lato più difficile dell’interpretare Matt Murdock, Charlie Cox ha prevedibilmente parlato della sfida del recitare la parte di un uomo non vedente, motivo per cui si è fatto aiutare da un uomo legalmente cieco da 20 anni, Joe Strechay, che ora è diventato un suo buon amico: “Ho passato molto tempo con lui, lavorando insieme, riprendendolo”. 

Una donna per strada una volta mi ha colpito perché lo stavo filmando.

Who will answer when there's a cry for help? #Daredevil

A post shared by Matt Murdock (@daredevil) on

Cox ha spiegato che aveva ovviamente il permesso di Strechay, perché voleva imparare ad usare il bastone come lui, ma la donna non lo sapeva.

Questa donna a New York avrà pensato solo che stavo riprendendo un uomo cieco. Mi si è avvicinata, mi ha detto ‘Ehi! È una cosa da maleducati!’. E poi mi ha colpito

La storia è divertente, ed anche un po’ adorabile: fa piacere sapere che ci sono persone pronte a prendere le difese degli altri… peccato che il povero Charlie non avesse davvero colpa! La prossima stagione di Daredevil, che sarà la terza, arriverà prossimamente su Netflix.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.