Stai leggendo: Aurora Ramazzotti si ribella a chi le chiede se il fidanzato la tradisce

Letto: {{progress}}

Aurora Ramazzotti si ribella a chi le chiede se il fidanzato la tradisce

Una domanda provocatoria dei follower circa eventuali tradimenti del suo fidanzato Goffredo Cerza non è andata giù ad Aurora Ramazzotti. La ragazza ha gelato i suoi interlocutori con una risposta davvero molto pungente.

Goffredo Cerza e Aurora Ramazzotti Instagram/@therealauroragram

0 condivisioni 0 commenti

Nelle ultime ore su Instagram sta spopolando un particolare "gioco" che consente ai follower di rivolgere domande cui i destinatari rispondono poi nelle loro Stories.

Anche Aurora Ramazzotti ha deciso di provare questa nuova (invadente!) funzionalità di Instagram, ma quando le domande si sono fatte fin troppo provocatorie sconfinando nel puro gossip non ha più resistito. Alla ragazza, nello specifico, è stato chiesto se il suo fidanzato, lo studente di ingegneria Goffredo Cerza al suo fianco da circa un anno, l'abbia mai tradita.

Respirandoti🍒

A post shared by Aurora Ramazzotti (@therealauroragram) on

Evidentemente, la figlia di Michelle Hunziker e di Eros Ramazzotti non gradisce questo genere di insinuazioni. Ecco come ha risposto, a onor del vero con molta ironia seppure visibilmente risentita:

Attualmente non penso proprio, ma ricordatevi che le corna sono come i denti: quando spuntano fanno un male cane, ma poi aiutano a masticare.

Counting hours 🐻

A post shared by Aurora Ramazzotti (@therealauroragram) on

Insomma, l'ex piccola di casa Hunziker-Ramazzotti ha dimostrato (ancora una volta) di avere un bel caratterino: guai a farla arrabbiare!

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.