Stai leggendo: Ariel Winter dice addio ai social a causa del cyberbullismo

Letto: {{progress}}

Ariel Winter dice addio ai social a causa del cyberbullismo

Ariel Winter, stanca della negatività dilagante sui social, si è presa una pausa dai propri profili. Ecco i commenti della giovane attrice.

Ariel Winter in primo piano via Hello Magazine

6 condivisioni 1 commento

I social, lo sappiamo tutti, sono una pericolosa arma a doppio taglio. L’ultimo abbandono a causa di insulti e cyberbullismo è quello di Ariel Winter, star di Modern Family.

L’attrice ha annunciato di “volersi prendere una pausa” da Twitter per il continuo flusso di commenti pesanti e crudeli. A confermarlo è stato il suo agente a ET

Si è presa una pausa per la costante negatività che prova sui social. Ha bisogno di un momento per respirare e divertirsi senza troppi giudizi.

Sulle Instagram Stories di Ariel, abbiamo visto la giovane attrice annunciare di essere “in procinto di cancellare tutti i propri profili social”a causa di un’incontrollabile attenzione indesiderata a proposito della sua persona.

👼🏻 /👺

A post shared by ARIEL WINTER (@arielwinter) on

Contestualmente, la Winter avrebbe deciso di condurre una vita a suo parere più sana, lontano dai riflettori.

Penso che la chiave [per stare bene, n.d.r.] sia stare lontano dai riflettori il più possibile, a meno che tu stia facendo qualcosa che vuoi che le persone vedano. Mostrare ogni più piccolo aspetto della tua vita agli occhi del pubblico è difficile, perché lascia troppo spazio alle critiche…e io voglio vivere.

Ariel Winter in primo pianoHDGetty Images
Ariel Winter lascia i social

La star 20enne non è l’unica ad aver dovuto lasciare i social per “respirare”: è successo anche a Millie Bobby Brown, attrice di Stranger Things, dopo che un hashtag virale le aveva attribuito opinioni omofobe.

Millie aveva annunciato l’addio a Twitter.

Poiché so che ci sono molti giovani che guardano e leggono - e anche adulti - potrebbero probabilmente usare il promemoria che mi è stato insegnato: se non hai niente di carino da dire, basta non dirlo.

Il problema del cyberbullismo è urgente e delicato e merita al più presto una particolare attenzione. Sarà possibile, prima o poi, arginare queste terribili derive?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.