Stai leggendo: Il diavolo veste Prada debutterà a Broadway con canzoni di Elton John

Letto: {{progress}}

Il diavolo veste Prada debutterà a Broadway con canzoni di Elton John

Elton John torna a cimentarsi con un musical di Broadway tratto da un grande successo cinematografico: stavolta sarà il mondo della moda governato dalla tirannica Miranda Priesley ad arrivare sul palco.

Meryl Streep in una scena de Il diavolo veste Prada 20th Century Fox

1 condivisione 0 commenti

Grandi notizie per gli amanti dei musical: Elton John ed il drammaturgo Paul Rudnick porteranno Il diavolo veste Prada a teatro a Broadway.

La notizia di una versione musical per il teatro del film con Meryl Streep, Emily Blunt ed Anne Hathaway era stata diffusa per la prima volta un anno fa, ma solo ora che è stato rivelato il coinvolgimento di un nome leggendario del pop e dei musical quale Sir Elton, il progetto sta suscitando finalmente grande interesse. L’artista inglese, infatti, è l’autore cui dobbiamo le indimenticabili musiche de Il re leone - sia nella versione animata che negli spettacoli teatrali in scena da anni in varie parti del mondo - ed ora lavorerà insieme alla compositrice Shaina Taub per trasformare le vicende di Miranda Priestley e delle sue assistenti in canzoni.

Taubs ha discusso dello spettacolo con Billboard dicendo: “Il mondo della moda è così straordinario e teatrale, il film in sé è così teatrale, ed i personaggi… con Andy hai tutto ciò che vuoi in una protagonista, qualcuno con grandi sogni e forte ambizione che deve vedersela con la realtà della vita adulta per la prima volta. E non ho ancora mai visto, sul palco, una dinamica come quella tra Andy e Miranda”

Il film è una commedia così deliziosa, con un gran cuore, in cui la posta in gioco è vera. Mi entusiasma trasformarlo in un musical.

Elton John, che al momento è impegnato anche con un’altra colonna sonora (insieme a Beyoncé si sta infatti occupando delle canzoni della versione live-action de Il re leone), parlando con Deadline ha raccontato: “

Re-immaginare Il diavolo veste Prada per un musical teatrale è molto emozionante.

Ed ha aggiunto: “Sono un grande fan sia del libro che del film ed un grande ammiratore del mondo della moda. Non vedo l’ora di affondare i denti in questo pezzo di cultura popolare”.

L’autrice del libro da cui è tratto il film, Lauren Weisberger, sta anche lavorando ad un nuovo romanzo spin-off, incentrato su Emily, il personaggio dell’assistente stizzita interpretata in maniera indimenticabile da Emily Blunt: il titolo originale del romanzo è When Life Gives You Lululemons. Quando l’attrice, che a quel ruolo deve la propria fama, si è trovata a commentare la possibilità che anche questo libro diventi un film, ha detto: “Se tutti gli altri accettassero, lo farei. Mi viene quasi da sperare che non succeda, perché credo che a volte quando fai un sequel di qualcosa in qualche modo diluisci il carattere speciale dell’originale”.

La notizia di un sequel è in effetti sempre accolta da reazioni divergenti, ma a volte i seguiti sono delle splendide sorprese, e quanto al trasformare grandi successi del cinema in musical teatrali, anche lì ci sono precedenti che promettono bene, tra cui il recentissimo Mean Girls. Chi vorrebbe vedere allora il musical de Il diavolo veste Prada?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.