Stai leggendo: Come viaggiare bene per una vacanza perfetta: tutti i consigli

Letto: {{progress}}

Come viaggiare bene per una vacanza perfetta: tutti i consigli

Per non rovinarsi le vacanze e viaggiare bene è importante seguire alcuni semplici consigli e suggerimenti, a prova di ferie e di buonumore.

Per non rovinarsi le vacanze e viaggiare bene occorre seguire alcuni consigli Pixabay

1 condivisione 0 commenti

I consigli per viaggiare bene per non rovinarsi le vacanze aiutano a trascorrere le ferie in serenità, anche se dovessero capitare degli imprevisti. Un'eventualità non rara ma che può essere gestita tranquillamente, senza farne una tragedia, o che meglio ancora può essere prevenuta seguendo alcuni suggerimenti per organizzarsi al meglio. 

Si tratta di piccoli accorgimenti che messi in pratica permettono di evitare tante seccature ma anche di vivere con lo stato d'animo ideale eventuali inconvenienti di viaggio. Dalla prenotazione delle vaccinazioni con un certo anticipo alla raccolta di informazioni sulla destinazione fino alle norme igieniche principali, ecco l'elenco di tutto ciò che cosa c'è da sapere per viaggiare bene evitando vacanze da incubo:

Scegliere e prenotare le vacanze con un certo anticipo

Prenotare le vacanze qualche mese prima di partire è meglioHDPixabay

Se siete da soli il problema non sussiste più di tanto ma se siete in coppia o in famiglia, prepararsi alla vacanza prenotandola in anticipo è importante sia per risparmiare che per non rischiare litigi dovuti alla fretta, all'indecisione o ai gusti diversi. 

Prenotare le vaccinazioni qualche mese prima della partenza

I vaccini per andare in viaggio vanno prenotati in anticipoHDPixabay

Se dovete raggiungere un paese che prevede diverse vaccinazioni obbligatorie o altamente consigliate, è meglio riservarle con un certo anticipo. Potete prendere appuntamento telefonando agli uffici delle vaccinazioni internazionali sparsi sul territorio.

Informarsi sulla destinazione e sugli itinerari preferiti

Informarsi sulla destinazione della vacanzaHDPixabay

Qualunque sia la vostra destinazione, vi consigliamo di cercare quante più informazioni possibili non solo sugli itinerari preferiti, programmando almeno in parte le mete da visitare, ma anche su eventuali visti, vaccinazioni obbligatorie, situazione politica, clima, sicurezza. Le informazioni raccolte vi consentiranno di conoscere la meta a 360 gradi e di godervela di più. Un sito molto utile in tal senso è quello della Farnesina Viaggiare Sicuri, che riporta dati costantemente aggiornati.

Verificare l'esistenza di alloggi troppo scontati

Evitare truffe verificando l'esistenza degli alloggi riservatiHDPixabay

Per evitare le truffe è sempre opportuno controllare che gli alloggi in affitto esistano davvero, cercandoli per esempio sulle mappe online. Questo consiglio vale soprattutto quando i prezzi degli affitti risultano particolarmente scontati. Può essere utile leggere anche eventuali commenti di altri utenti che hanno soggiornato in loco, sempre che ci siano.

Leggere bene le norme contrattuali degli alloggi in affitto

La lettura dei contratti è importante per evitare problemi in vacanzaHDPixabay

Altro aspetto importante le norme contrattuali degli alloggi in affitto, che vanno lette e rilette per evitare spiacevoli sorprese. Difatti è importante capire fin dall'inizio quanto costa l'alloggio, cosa comprende il prezzo, quali servizi sono inclusi, se l'alloggio è assicurato.

In viaggio bere acqua in bottiglia

Bere acqua in bottiglia in vacanza è più sicuroHDPixabay

In via generale, anche se viaggiate in Europa, è meglio bere acqua in bottiglia perché è più sicura. In altre destinazioni vi consigliamo di controllare che le bottiglie siano sigillate correttamente per evitare contaminazioni pericolose.

In luoghi caldi, portarsi creme protettive o acquistarle in loco

La crema solare in vacanza aiuta ad evitare scottatureHDPixabay

Se la destinazione è il mare o un luogo caldo, ricordatevi delle creme protettive, che potete acquistare anche in loco. Le scottature, specie se avete la pelle chiara, possono rendere il viaggio un vero incubo ed è quindi meglio prevenirle.

Lavarsi sempre le mani

Lavarsi le mani per prevenire contaminazioniHDPixabay

Lavarsi le mani prima di mangiare è importante ovunque ci si trovi, anche a casa propria, ma in viaggio lo è ancora di più. Eventuali microbi e batteri possono infatti provocare spiacevoli mal di pancia e infezioni intestinali. È buona norma portarsi appresso dell'amuchina disinfettante, disponibile in soluzioni liquide o sotto forma di gel.

Prestare attenzione ai cibi

Cibi sicuri in vacanzaHDPixabay

A seconda della destinazione, bisogna prestare attenzione agli alimenti, alcuni potrebbero essere a rischio. In generale è meglio evitare i cibi crudi, preferendo tutto ciò che è cotto. La temperatura ottimale degli alimenti cotti è di 60°C – 70°C fino al centro dell’alimento. Per quanto riguarda frutta e verdura crude, si possono consumare solo se sbucciate e lavate con acqua di bottiglia. Pesce e frutti di mare crudi o poco cotti vanno invece evitati. Bisogna fare attenzione anche a uova e latte perché si deteriorano velocemente.

Non aggiungere ghiaccio alle bevande

In vacanza il ghiaccio può essere pericolosoHDPixabay

Il ghiaccio è pericoloso quanto l'acqua contaminata perché i batteri sopravvivono anche nell'acqua allo stato solido. In destinazioni a rischio igienico bisogna quindi evitare di aggiungerlo alle bevande perché può veicolare malattie. 

Lasciare a casa le preoccupazioni

In vacanza al bando le preoccupazioniHDPixabay

La vacanza dovrebbe aiutare a staccare la spina ma per riuscirci davvero non basta partire, bisogna anche lasciare a casa eventuali preoccupazioni. A meno che non siano cose particolarmente delicate, vi consigliamo di fare uno sforzo orientando il pensiero altrove, almeno per qualche giorno. Svuotare la mente, fra l'altro, aiuta a trovare soluzioni inaspettate.

Evitare situazioni pericolose

In vacanza è meglio evitare i pericoliHDPixabay

Per evitare seccature è opportuno viaggiare con buonsenso. I paesi a rischio per via di situazioni politiche molto instabili o guerre in corso non sono consigliati. E nelle altre destinazioni è importante seguire le regole locali, rispettando per esempio le indicazioni stradali, quelle di sicurezza durante eventuali escursioni e via dicendo.

Usare acqua potabile anche per l'igiene personale

In vacanza l'acqua potabile è utile per l'igiene personaleHDPixabay

Se raggiungete un paese estero e gli standard igienici locali non sono molto sicuri, è meglio utilizzare acqua potabile anche per l'igiene personale, ovvero per lavarsi i denti, per lavarsi le mani prima di mangiare o dopo essere andati in bagno. È altamente consigliato anche l'utilizzo del sapone o altri detergenti e di eventuali disinfettanti.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.