Stai leggendo: Torta cruda alle carote: la ricetta estiva leggera e rinfrescante

Letto: {{progress}}

Torta cruda alle carote: la ricetta estiva leggera e rinfrescante

Per fare il pieno di beta - carotene, prova la torta cruda alle carote: un dessert al cucchiaio con profumo di cannella e vaniglia. Se i tuoi bambini non amano la verdura, proponi questo dolcetto sano: neanche se ne accorgeranno che ci sono le carote.

Dolce a strati con frutti di bosco sopra Rodi Roșcata

12 condivisioni 0 commenti

L'altro giorno al mercato ho trovato delle carote fresche, tenerissime, dolci, e quale miglior modo per assaporare il loro gusto se non facendo un dolcetto? Ti dico di più, per questa torta cruda alle carote non ho acceso il forno, quindi, il mio dessert non è soltanto buonissimo ma anche ricco di vitamine. Prova a preparare questa torta, sono sicura che la includerai nelle tue ricette dell'estate preferite. 

Dolce a strati alle caroteHDRodi Roșcata

Per preparare il primo strato della torta bisogna mettere in ammollo per qualche ora dei datteri e degli anacardi o qualsiasi altro tipo di frutta secca. Se non ti piacciono i datteri puoi usare anche dei fichi secchi, oppure quelli freschi. Grazie alla presenza dei datteri, per dolcificare ho usato solo mezzo cucchiaino di stevia (va bene anche il miele o lo sciroppo d'acero). Ho usato delle carote grattugiate finemente per la base e anche per lo strato cremoso.

Tortino alle caroteHDRodi Roșcata

Siccome ero indecisa sul sapore, ho aromatizzato con della cannella e qualche goccia di essenza di vaniglia: due spezie che si sposano benissimo con il gusto della carota. Per dare un tocco di colore ho aggiunto giusto un pizzico di curcuma (mi raccomando, fai attenzione a non aggiungere troppa, altrimenti coprirà tutti gli altri sapori). 
L'intera torta (due porzioni) ha circa 432 kilocalorie, di cui: 64,2 g carboidrati, 9,5 g grassi e 26 g proteine (i valori sono approssimativi, dipende dalla marca dei prodotti che usi).

Ecco cosa ti serve per preparare questa torta cruda alle carote.

Informazioni

Ingredienti

Per il primo strato

  • Datteri 50 grammi
  • Anacardi 15 grammi
  • Fiocchi d'avena 10 grammi
  • Carota cruda 50 grammi
  • Cannella Un pizzico

Secondo strato

  • Yogurt greco 0 grassi 150 grammi
  • Fiocchi di latte light 50 grammi
  • Carote crude 50 grammi
  • Dolcificante stevia Mezzo cucchiaino
  • Essenza di vaniglia Qualche goccia
  • Cannella Mezzo cucchiaino
  • Curcuma Un pizzico
  • Acqua Mezzo bicchiere
  • Gelificante agar agar 3 grammi

Preparazione

  1. Per il primo strato: metto in ammollo per un'ora i datteri e gli anacardi. Una volta morbidi, tolgo il nocciolo e la buccia ai datteri e peso.

  2. Frullo i datteri, gli anacardi, i fiocchi d'avena, la carota grattugiata finemente, la cannella e due cucchiai d'acqua di ammollo fino a che ottengo un composto abbastanza omogeneo.

  3. Presso bene il composto in un coppapasta o una tortiera apribile (diametro 12 cm) e metto nel frigorifero.

  4. Per il secondo strato: unisco lo yogurt con i fiocchi di latte, la stevia, la carota grattugiata e frullo finché ottengo un composto omogeneo. Ricordati di usare tutti gli ingredienti a temperatura ambiente.

  5. Sciolgo l'agar nell'acqua, porto a bollore e lascio sobbollire per 2 - 3 minuti.

  6. Unisco l'agar con il composto di yogurt, aggiungo la cannella, la curcuma, l'essenza di vaniglia e amalgamo bene con la frusta.

  7. Verso il composto sopra lo strato di datteri e anacardi e lascio a temperatura ambiente per circa un'ora o comunque fino a che la torta diventa solida.

  8. Tolgo il coppapasta e guarnisco il dolcetto con dei mirtilli freschi coperti di cioccolato fondente con 99% cacao e lamelle di mandorla (opzionale).
    Puoi servire la torta così oppure conservare nel frigorifero per tutta la notte: sarà ancora più buona.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.