Stai leggendo: Storytel: arriva in Italia il Netflix dei libri

Letto: {{progress}}

Storytel: arriva in Italia il Netflix dei libri

Finalmente disponibile nel nostro paese il servizio di streaming svedese che consente di scaricare e ascoltare audiolibri.

Audiolibri: il nuovo modo per leggere dove vuoi Pixabay

1 condivisione 0 commenti

Il futuro è degli audiobook? Non lo sappiamo ancora. Ma il lancio nel 2016 di Audible e quello più recente di Storytel sembrerebbero confermare quest'idea. Storytel è una piattaforma svedese che garantisce un servizio di streaming in abbonamento di libri audio, attraverso un'app proprietaria per smartphone e tablet e disponibile su iOS e Android.

Storytel: cos'è quanto costa?

La formula è semplice: "leggi ciò che vuoi, dove vuoi e quando vuoi" – anche in modalità offline – a un costo di 9,99€ al mese e con 30 giorni di prova gratuita. Proprio come fanno la californiana Netflix, nel settore audiovisivo, o Spotify, il servizio streaming musicale che affonda le proprie radici sempre in Svezia.

Solo che Storytel porta con sé un'idea in più: non si tratta, infatti, di una semplice library disponibile su diversi supporti, ma di un modo differente di concepire la lettura, al passo con la vita moderna. Chi non ha tempo per leggere un libro potrà farlo semplicemente stando in macchina, facendo sport, rilassandosi al sole.

L'obiettivo è di “guidare la crescita del mercato dell'audiolibro in Italia, in un contesto sempre più favorevole all'aumento del consumo di storie in movimento”, come afferma il comunicato stampa. Concetto pienamente espresso anche dalla campagna digital curata da B-reel per il lancio della piattaforma. Lo slogan? “Leggi come ti pare”

Storytel: storia e diffusione

L'approdo di Storytel in Italia risale a pochissimi giorni fa, ovvero il 27 giugno. Un lancio preceduto da un anno di assiduo lavoro dietro le quinte. Tuttavia il nostro non è il primo paese ad essere coinvolto nell'iniziativa. Lanciato in Svezia più di 10 anni fa, nel 2005, attualmente il servizio è disponibile in 13 nazioni – Svezia, Norvegia, Danimarca, Olanda, Polonia, Finlandia, Russia, Spagna, India, Turchia, Emirati Arabi, Islanda, Italia.

In questi anni il catalogo è cresciuto tanto da arrivare a contare più di 80mila audiolibri in tutte le lingue – 40.000 in inglese – e oltre 27 milioni di ascolti. Numeri ovviamente destinati a crescere se si considera che ogni anno c'è un incremento di abbonati del 30-50%. Oltre agli audiobook, inoltre, Storytel ha un ampio numero di titoli disponibili in ebook: ad oggi sono 20.000 i libri in inglese in formato elettronico.

La libreria

Nel nostro paese Storytel ha già stretto collaborazioni con alcune delle realtà più importanti nel mondo dell'editoria. Grandi gruppi editoriali, ma anche piccoli editori indipendenti che andranno sicuramente ad aumentare nei prossimi mesi. Questi sono solo alcuni dei nomi coinvolti: Mondadori, Rizzoli, Einaudi, Piemme, Sperling & Kupfer, Marsilio, Feltrinelli, Iperborea, Minimum fax, Fazi, Manni, Astoria, Codice, SEM. Oltre al Gruppo Giunti, che comprende Bompiani e Disney, con cui c'è un accordo di esclusiva.

Inoltre Storytel, proprio come Netflix, mira alla produzione di titoli in esclusiva: audiolibri di qualità da realizzare internamente con il supporto dei migliori narratori, attori teatrali, doppiatori. Il tutto coordinato da Marco Ferrario, fondatore e CEO di Bookrepublic, che avrà il suo quartier generale a Milano.

Non ci resta che aspettare gli sviluppi per capire se sarà una svolta definitiva nel mondo del libro. Nel frattempo, perché non testare Storytel per 30 giorni di prova gratuita?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.