Stai leggendo: Harvey Weinstein rischia l'ergastolo

Letto: {{progress}}

Harvey Weinstein rischia l'ergastolo

L’ex produttore di Hollywood, Harvey Weinstein, rischia di essere condannato all’ergastolo per una nuova accusa di violenza sessuale.

Harvey Weinstein Getty Images

1 condivisione 0 commenti

Già accusato di stupri e reati sessuali, avvenuti tra 2013 e il 2014, per un potenziale di 25 anni dietro le sbarre, Harvey Weinstein è ora indagato dalla magistratura di New York per un nuovo crimine di genere che potrebbe costargli l’ergastolo.

L'ex produttore Harvey WeinsteinHDGetty Images

"Un Grand Jury di Manhattan ha incriminato Harvey Weinstein di alcuni dei più gravi reati sessuali che esistono per la legge penale di New York", ha dichiarato il procuratore distrettuale della grande mela Cyrus Vance Jr. “e questo è il risultato del coraggio straordinario mostrato dalle vittime che si sono fatte avanti”.

Le nuove accuse a carico di Weinstein riguardano un fatto accaduto nel 2006 e comprendono anche due capi di imputazione di “assalto sessuale predatorio” la cui pena minima in caso di condanna è di 10 anni di carcere ma potrebbe arrivare anche a 25. Accuse che, se confermate e sommate alle altre, gli farebbero di trascorrere il resto della sua vita in galera.

Il produttore Harvey WeinsteinHDGetty Images

L’avvocato di Harvey Weinstein, Ben Brafman, ha affermato che anche stavolta il suo assistito di dichiarerà non colpevole:

Il signor Weinstein sostiene che tutte queste accuse siano false e si aspetta che ciò sia pienamente confermato. Inoltre affermare che il Signor Harvey Weinstein sia un predatore, quando le interazioni erano consensuali, è inaccettabile.

Weinstein inoltre dovrà anche difendersi nei prossimi mesi da almeno una dozzina di cause intentate nei suoi confronti da parte di alcune delle 80 donne che hanno confessato di essere state "prede" sessuali del produttore.

Che ne pensate?

Via Deadline

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.