Stai leggendo: 800 Words: la recensione del quarto episodio, Lasciarsi Andare

Letto: {{progress}}

800 Words: la recensione del quarto episodio, Lasciarsi Andare

Il quarto episodio della prima stagione di 800 Words ha come tema principale l'andare avanti. George vuole provare a lasciarsi il passato alle spalle, così come Shay. Ci riusciranno.

2 condivisioni 0 commenti

Se il terzo episodio della prima stagione di 800 Words ha affrontato il tema della verità, il quarto si concentra sull’idea di andare avanti, di ricostruirsi una vita, di trovare di nuovo amore e serenità dopo un grave lutto.

Da quando abbiamo conosciuto i Turner, e in particolare George, non abbiamo mai avuto la sensazione che lui volesse andare avanti in senso romantico. Sì, vuole rifarsi una vita, l’intera idea di trasferirsi a Weld è stata dettata dalla sua voglia di ricominciare, ma non si è mai veramente parlato della possibilità di un nuovo amore.

Nello scorso episodio abbiamo capito quanto la morte della moglie abbia ancora un’enorme influenza su George, è ancora distrutto e va bene così. In questo episodio inizia a pensare all’idea di andare avanti con un’altra donna, Fiona sembra anche la persona giusta perché riesce a capire l’uomo in qualche modo. Comunque vada tra di loro, la donna resta un personaggio interessante che sicuramente vogliamo continuare a vedere.

800 Words: un'immagine promozionale dalla prima stagioneHDSeven Network
800 Words: un'immagine promozionale dalla serie

In una storyline di contorno, George ed Arlo scoprono il passato di Weld e questo ci permette anche di esplorare nuovi lati di alcuni personaggi, come ad esempio Lindsay, che fino a questo momento è stata una sorta di villain per Arlo e Shay.

E parlando di Shay, le cose con Ike iniziano a diventare più serie, più profonde, tanto che finiscono per avere un momento di intimità. L’intera situazione con il ragazzo ci permette anche di scavare nella caratterizzazione di Shay: la ragazza ha delle remore, ha il terrore di affezionarsi a qualcuno per paura di perderlo. Ed è successo tutto così in fretta, il mondo le è crollato addosso in un attimo.

Sia Shay che George hanno dei freni. Sentono di dover andare avanti, di dover superare il lutto, di doversi rifare una vita, ma non sono pronti ancora. Va bene, è normale e nessuno li biasima. Shay si è costruita un muro e Ike è stato l’unico in grado di scavalcarlo, per ora, ma è chiaro, anche dalla reazione al messaggio finale del ragazzo, che lei non sia ancora in grado di buttare giù i mattoncini.

I nuovi episodi di 800 Words vi aspettano tutti i lunedì, a partire dalle 21.00, su FoxLife, canale 114 di SKY.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.