Stai leggendo: Ancora preoccupazioni per Johnny Depp: il figlio Jack ha seri problemi di salute

Letto: {{progress}}

Ancora preoccupazioni per Johnny Depp: il figlio Jack ha seri problemi di salute

Jack, il secondogenito di Johnny Depp e Vanessa Paradis, starebbe affrontando seri problemi di salute. L'annuncio è stato dato dal regista Yann Gonzalez in seguito all'assenza dell'attrice dalla première del suo ultimo film.

Johnny Depp con l'ex Vanessa Paradis Getty Images

15 condivisioni 0 commenti

Continuano i problemi per Johnny Depp e, questa volta, si tratta di qualcosa di davvero molto serio.

Stando a quanto riportato da People, durante la première di Knife+Heart il regista Yann Gonzalez ha annunciato l'assenza di Vanessa Paradis - l'ex compagna di Depp nel cast del film - a causa di problemi di salute gravi del figlio Jack.

Il ragazzo ha 16 anni ed è il secondogenito di Vanessa Paradis e Johnny Depp, da sempre molto più schivo e riservato della sorella maggiore Lily-Rose. Per il momento, non si hanno notizie più precise in merito alle condizioni di Jack, che - secondo indiscrezioni - soffrirebbe da tempo di una rara patologia oculare ereditata proprio dal padre.

I tabloid francesi, da cui ci si aspettava una smentita, hanno purtroppo confermato la reale esistenza di problemi di salute importanti per Jack Depp.

#jackjohndepp #tbt #goodtime ⭐️

A post shared by Jack Depp (@jackdepp00) on

Qualche giorno fa, Johnny Depp ha parlato del suo secondogenito nel corso di una lunga intervista concessa a Rolling Stone. Il suo divorzio travagliato da Amber Heard e i suoi guai finanziari avrebbero messo a dura prova Jack, vittima della cattiveria dei compagni di scuola: "Mio figlio ha saputo dai suoi compagni di classe che il padre era diventato povero e che aveva perso tutto. Non mi sembra giusto", ha dichiarato l'attore.

Non sappiamo con precisione quali siano i problemi di salute di cui soffre Jack, ma gli auguriamo di uscirne presto forte del sostegno dei suoi genitori che - nonostante si siano separati ormai diversi anni fa - sono sempre stati molto presenti per lui e sua sorella.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.