Stai leggendo: Consigli di viaggio: 10 cose da fare a Rodi

Letto: {{progress}}

Consigli di viaggio: 10 cose da fare a Rodi

Spiagge infinite, mare cristallino, siti archeologici, sport acquatici, vita notturna, scoprite le meraviglie della Capitale del Dodecanneso.

I mulini a vento e il faro di Rodi iStockphoto

1 condivisione 0 commenti

L'isola di Rodi, la più grande del Dodecaneso e sua capitale, è uno scrigno di tesori da scoprire e da godere per regalarsi una vacanza unica che soddisfi ogni desiderio.

A Rodi è, infatti, possibile trascorrere giornate intere di relax su spiagge da favola, nuotare in un mare cristallino o dedicarsi a divertenti sport acquatici grazie all'incessante Meltemi, un vento secco e fresco che soffia su tutto il Mar Egeo.

Una vacanza a Rodi può rappresentare l'occasione per visite culturali agli antichissimi resti di templi e palazzi ottimamente conservati nella sua Acropoli o per regalarsi delle giornate a contatto con la rigogliosa natura della Valle delle Farfalle o del bosco delle Sette Sorgenti o Eptà Pigès. La capitale del Dodecaneso è, inoltre, animata da una vivace vita notturna che si snoda tra le sue caratteristiche taverne e i tanti locali sul lungomare.

Scoprite, allora, le 10 cose da fare a Rodi per regalarsi una vacanza da ricordare e di cui parlare nei lunghi mesi invernali:

  1. Perdersi tra i vicoli della città vecchia di Rodi
  2. Un tour all'Acropoli di Rodi
  3. Dedicarsi agli sport acquatici sulla Spiaggia di Prassonissi
  4. Rilassarsi sulla Spiaggia di Faliraki
  5. Una visita a Lindos con cena romantica
  6. Una giornata magica nella Valle delle Farfalle
  7. Un pomeriggio di relax alle Terme di Kalithea
  8. Un'avventura alle Sette Sorgenti o Eptà Pigès
  9. Godere della vista mozzafiato sulla baia di Anthony Quinn
  10. Assaggiare la Moussakà

1 - Perdersi tra i vicoli della città vecchia di Rodi

Rodi è una città che racchiude due anime estremamente diverse ma complementari. La città nuova è un susseguirsi di boutiques e locali alla moda, mentre la città vecchia, dichiarata patrimonio dell'Unesco, custodisce antichi palazzi, chiese e musei che testimoniano la sua lunghissima e gloriosa storia.

Camminando tra i vicoli della città vecchia è possibile stupirsi dei tanti stili architettonici che la compongono e la rendono unica al mondo.

Imperdibile, poi, è una visita al Quartiere dei Cavalieri di San Giovanni, che dominarono l'isola nel tardo Medioevo, e al Palazzo del Gran Maestro dove risiedeva la loro autorità.

  • Dove dormire a Rodi: l'elegante Ibiscus, Nisirou 17, nella città vecchia di Rodi, un hotel internazionale con camere dotate di ogni comfort.
  • Dove mangiare a Rodi: Kontiki Restaurant, Neorion Square 1-15, Mandraki Port, un romantico ristorante dove gustare un'ottima cucina greca.
Città vecchia a RodiHDiStockphoto
Una suggestiva via medioevale della città vecchia a Rodi.

2 - Acropoli di Rodi, un tuffo nella storia

Se amate la storia, un tour all'Acropoli di Rodi è un’esperienza imperdibile.

La particolarità di questa acropoli è che non venne mai fortificata e le uniche mura presenti sono quelle interne che separano i vari edifici e le sue differenti zone.

Oggi, sono ancora visibili il Tempio di Zeus ed Atena, il tempio di Apollo, l'Odeon progettato per 800 spettatori, la palestra, lo stadio, la libreria, il Ninfeo, costituito da quattro costruzioni sotterranee, dedicate al relax e alla preghiera.

Orari d'ingresso e prezzi: l'Acropoli è aperta tutti i giorni e vi si può accedere gratuitamente.

L'Acropoli di Rodi.HDiStockphoto
Una vista mozzafiato sul mare dall'Acropoli di Rodi.

3 - Spiaggia di Prassonissi, il paradiso degli sport acquatici

Questa spiaggia, detta anche dei due mari, si trova all'estremo Sud dell'isola e divide il Mar Egeo dal Mar Mediterraneo, creando due splendide baie.

D'estate, la spiaggia di Prassonissi è accarezzata da un vigoroso Meltemi che la rende il posto ideale per provare l'emozione di praticare sport acquatici come windsurf e kitesurf.

  • Come raggiungere la Spiaggia di Prassonissi: con un mezzo privato seguendo le indicazioni per Lindos.
  • Dove mangiare vicino alla Baia di Spiaggia di Prassonissi: Louis Restaurant a Kattavia, un locale molto semplice ma curato dove gustare ottimi piatti a base di pesce.
  • Dove dormire vicino alla Baia di Spiaggia di Prassonissi: Prasonisi Villas, Epar.Od. Pilonas-Kattavia, un complesso di ville eleganti e moderne ognuna con piscina privata.

La Spiaggia di PrassonissiHDiStockphoto
La bellissima Spiaggia di Prassonissi.

4 - Rilassarsi sulla Spiaggia di Faliraki

La spiaggia di Faliraki si trova sulla costa ovest e si caratterizza per una lunghissima distesa di sabbia fine bagnata da un mare cristallino.

Questa spiaggia attrezzata e dotata di ogni confort è perfetta per le famiglie in cerca di relax ma anche per le coppie che dopo il tramonto desiderano godersi la vivace vita notturna dei suoi ristoranti, bar e club.

  • Come raggiungere la Spiaggia di Faliraki: con mezzo privato, partendo da Rodi e percorrendo verso Sud la strada costiera per circa 15 km o con un bus della linea Est Rodi-Faliraki-Kalithiès
  • Dove mangiare vicino alla Spiaggia di Faliraki: Taverna Cavos, Faliraki, un'ottima taverna tipica dove ci si sente immediatamente a proprio agio.
  • Dove dormire vicino alla Spiaggia di Faliraki: Aquarius Beach Hotel, Faliraki, direttamente sul mare e con bar sulla spiaggia aperto 24 ore su 24, perfetto per godersi un cocktail aspettando l'alba.

La Spiaggia di FalirakiHDiStockphoto
Una veduta aerea della Spiaggia di Faliraki.

5 - Lindos per una cena indimenticabile

Questo incantevole villaggio che vanta più di 4.000 anni di storia è un dedalo di viuzze strette e intricate da esplorare senza una meta precisa.

Dopo un tour alla scoperta di Lindos, il consiglio è di regalarsi una romantica cena sul tetto di una taverna per ammirare tutta la meraviglia di questo villaggio al tramonto.

  • Come raggiungere Lindos: tramite mezzo privato o bus in partenza da Rodi, questo villaggio dista 48 km dalla capitale.
  • Dove mangiare a Lindos: Ktima Lindos, una taverna situata in una location eccezionale e romantica con vista sul mare.
  • Dove dormire a Lindos: Lindos Harmony Suites, una moderna e accogliente struttura con vista sul Mar Egeo e sull'Acropoli.
LindosHDiStockphoto
Il bianco villaggio di Lindos arroccato sulla collina.

6 - Valle delle Farfalle, la magia della natura

Un'idea per vivere un'esperienza curiosa e indimenticabile a Rodi è visitare la Valle delle Farfalle che si trova nell'entroterra a pochi chilometri dalla costa.

Questo luogo magico abitato da milioni di farfalle fa parte di un'area protetta che si estende per circa 60 ettari e include, ruscelli, cascate, una vegetazione lussureggiante e un fiume chiamato Pelecanos che termina con una suggestiva cascata in una piscina verde.

  • Come raggiungere la Valle delle Farfalle: tramite mezzo privato raggiungere il piccolo villaggio di Theologos, situato a circa 25 km da Rodi, seguire poi le indicazioni per il parco.
  • Orari d'ingresso e prezzi: tutti i giorni dalle 9 alle 18, biglietti al costo di 3/5 euro.
Valle delle Farfalle a RodiHDiStockphoto
Il lago verde nella Valle delle Farfalle.

7 - Relax alle Terme di Kalithea

Queste terme, inaugurate all'inizio del Novecento e ideate da un architetto italiano, si presentano come un sontuoso complesso in stile art decò immerso in uno scenario naturale fantastico.

  • Come raggiungere le Terme di Kalithea: con mezzo privato, da Rodi si percorre la strada costiera verso sud per circa 7 km o tramite bus della linea Est Rodi-Faliraki-Kalithiès.
  • Orari delle Terme di Kalithea: tutti i giorni dalle 8 alle 20.
  • Prezzo d'ingresso alle Terme di Kalithea: 3 euro.
Terme di KalitheaHDiStockphoto
Un ambiente interno delle lussose Terme di Kalithea.

8 - Sette sorgenti o Eptà Pigès

Le Sette Sorgenti o Eptà Pigès sono un luogo fatato dove trovare refrigerio lontani dal caldo delle spiagge e dei villaggi.

Queste fonti si trovano, infatti, in una zona dove vi è una rigogliosa vegetazione mediterranea che contrasta con l'aridità delle zone costiere.

  • Come raggiungere le Sette Sorgenti: con mezzo privato, partendo da Rodi si percorre verso Sud la strada per Lindos fino a Kolympia, poi girare a Ovest e seguire le indicazioni.
Sette Sorgenti Eptà Pigès HDiStockphoto
La natura incantata del parco delle Sette Sorgenti o Eptà Pigès.

9 - Godere della vista mozzafiata sulla baia di Anthony Quinn

Questa splendida e famosa baia, conosciuta dai locali come baia di Vagies, deve il proprio nome all'indimenticabile attore Anthony Quinn che innamoratosi del luogo decise di comprarsi una favolosa villa.

La piccola spiaggia raggiungibile scendendo una ripida scala è consigliata agli amanti dello snorkeling in quanto i suoi fondali sono limpidi e rocciosi, per la la stessa ragione non è adatta alle famiglie con bambini che, potrebbero inavvertitamente tagliarsi sulle rocce.

Dall'alto della baia si può godere di una vista mozzafiato sulle sue caratteristiche rocce e ammirare i mille riflessi turchesi del suo mare.

  • Come raggiungere la Baia di Anthony Quinn: questa baia si trova sulla costa orientale dell'isola a circa 17 km da Rodi ed è raggiungibile con un mezzo privato o con i bus pubblici che effettuano la tratta Rodi – Afandou.
  • Dove mangiare vicino alla Baia di Anthony Quinn: Ladiko Restaurant Cafe Bar, Ladiko Bay a Faliraki, una tipica taverna in riva al mare molto curata e accogliente dove assaggiare cucina tipica e internazionale.
  • Dove dormire vicino alla Baia di Anthony Quinn: Villa Pasithea Suites, Ladiko, Faliraki una bellissima struttura che offre alloggi di varie metrature dotati di ogni comfort con un'ampia piscina comune con vista mare.
Baia di Antony Queen a RodiHDiStockphoto
Il mare cristallino della Baia di Anthony Quinn.

10 - Assaggiare la Moussakà

Durante una vacanza a Rodi è impossibile non assaggiare la moustaka piatto tipico della cucina turca, balcanica e medio-orientale.

La Moussakà, molto simile alla nostra parmigiana, è uno sformato a base di melanzane, patate e carne tritata aromatizzate con l'aneto, una vera delizia.

MoussakàHDiStockphoto
Un invitante piatto di Moussakà.

Vota anche tu!

Quali attrazioni di Rodi vorresti visitare?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.