Stai leggendo: Capelli tendenze 2018: i tagli corti dell'estate ispirati alle star

Letto: {{progress}}

Capelli tendenze 2018: i tagli corti dell'estate ispirati alle star

Chiome corte e sbarazzine, ricci al vento e short bob decisi e voluminosi: ecco i tagli corti di moda nell’estate 2018 sfoggiati dalle star.

Taglio corto iStock

8 condivisioni 0 commenti

L’estate 2018 sarà sotto il segno dei biondi fragola, delle sfumature chiare e dei corti. Lo hanno dimostrato le celebrity che, come vediamo dai quotidiani post su Instagram, non hanno avuto paura ad accorciare le loro chiome per un effetto più ordinato, più energizzante e più comodo, soprattutto per le spiagge e le piscine che caratterizzano i mesi più caldi.

Nel 2018 i corti sembrano aver perso regole, simmetrie e diktat per liberarsi verso forme espressive più disinvolte, frangette corte, scalati da una sola parte, ciuffi estrosi e verso l’eterno fascino dello short bob.

Colori vitaminizzanti e chiome sregolate sembrano essere il must ma, all’interno del vasto comparto di tendenze, è possibile rintracciare alcuni trend hair nel mondo del corto. 

Il caschetto millimetrico di Emma Roberts

Definito in lingua inglese “hairline bob”, è la nuova pettinatura di Emma Roberts, creata dal celebre hairstylist che aveva creato il “taglio alla Rachel di Friends”, Chris McMillan.

McMillan è indiscutibilmente un trendsetter ed è possibile che questo taglio inauguri una nuova era, punteggiata da corti sbarazzini.

Emma Roberts ha abbinato il taglio a un color biondo chiaro, quasi argento. Sarà questa la pettinatura destinata a spopolare, un caschetto liscio e androgino?

Il pixie cut di Kate Hudson

Rimane un taglio davvero “oltre”, adatto a chi non ha paura di osare. Tante celebrity hanno voluto tentarlo, da Anne Hathaway a Emma Stone fino a Michelle Williams, che di questo hairstyle ha fatto il proprio "marchio di fabbrica". In passerella lo hanno adottato diversi stilisti per le ultime collezioni, tra cui quella di Tom Ford.

Nell’estate 2018 è Kate Hudson ad aver scelto questa pettinatura sbarazzina, oltre a Zoe Kravitz e alla modella Winnie Harlow.

Ecco la versione della Hudson:

Mama love ❤️ @officialgoldiehawn

A post shared by Kate Hudson (@katehudson) on

E quella della Harlow:

A Caribbean Gyal Shower today 🚿🌞

A post shared by ♔Winnie Harlow♔ (@winnieharlow) on

Il caschetto anni ‘90 di Bella Hadid

Sfiora vagamente le spalle, è pieno e pareggiato e ricorda i vaporosi carré anni ’90: questo è il caschetto sfoggiato da Bella Hadid insieme a un outfit verde acid, un taglio che dona lumionosità al suo viso e mette in risalto gli splendidi occhi da gatta della modella. Questo taglio si associa bene al capello liscio e ha bisogno di un po’ di volume per mostrarsi al massimo delle sue potenzialità.

Le punte sono tagliate in modo netto e scolpito e incorniciano perfettamente il profilo del volto.

Il corto retrò di Diane Krueger

Diane Krueger, attrice e icona dall’allure senza tempo, ama molto i tagli corti e di solito propone il suo biondo acconciato in fini e brevi onde retrò, dando alla propria capigliatura un effetto anni ’30. Questa pettinatura, trendy e allo stesso tempo classica, sottolinea il fascino da diva della star, che in alternativa spesso ama lasciare i suoi capelli mossi con effetto nature.

‘Sup

A post shared by Diane Kruger (@dianekruger) on

Il sauvage di Katy Perry

Katy Perry è sempre stata un’affezionata dei tagli corti e dei colori fluo. La zazzera della popstar appare spesso libera e sciolta, con un effetto bed-head che ben si sposa con il suo carattere libero e a tratti trasgressivo. Il viola è solo una chiave di lettura, sostituibile con verde, giallo, arancio o anche rosso ciliegia. 

call me the purple teletubby ok 💜

A post shared by KATY PERRY (@katyperry) on

Il taglio posh Spice di Nina Dobrev

Era la fine degli anni '90 e un gruppo femminile che inneggiava il Girl Power aveva infiammato il pubblico di tutto il mondo.

20 anni dopo, Nina Dobrev ha pensato di rispolverare il mitico taglio di capelli di Victoria Beckham, Posh Spice, accentuandone l'asimmetria.

About last night 💋

A post shared by Nina Dobrev (@nina) on

L'effetto bagnato di Selena Gomez

Tra i corti più trendy c’è anche quello di Selena Gomez che, riprendendo un mood molto anni ’90, ha optato per uno short bob effetto wet, bagnato, proprio come succedeva nei decenni scorsi quando si era diffuso l’uso del gel per dare alla chioma quel mood perenne da “sono uscito ora dalla doccia”.

Selena ha adottato questo hairstyle nel video di Wolves.

In passerella abbiamo visto questo tipo di haristyle durante la sfilata di Tom Ford.

Wolves 🌑

A post shared by Selena Gomez (@selenagomez) on

Che ne pensate? Qual è il corto che vi convince di più?

Vota anche tu!

Quale tra questi tagli corti preferite?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Votate!

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.