Stai leggendo: Jesse Williams di Grey’s Anatomy deve 100 mila dollari di alimenti a moglie e figli

Letto: {{progress}}

Jesse Williams di Grey’s Anatomy deve 100 mila dollari di alimenti a moglie e figli

L’attore Jesse Williams, interprete di Jackson Avery in Grey’s Anatomy, deve pagare alla sua ex moglie Aryn Drake-Lee e ai due figli un totale 100 mila dollari mensili di alimenti.

L'attore Jesse Williams Getty Images

6 condivisioni 0 commenti

Il divorzio di Jesse Williams, storico interprete del dottor Jackson Avery nel medical drama Grey’s Anatomy, sta diventando sempre più oneroso per l’attore. 

Il giudice ha infatti stabilito che Jesse deve dare 50 mila dollari al mese per il mantenimento della sua ex moglie Aryn Drake-Lee più altri 50 mila per quello dei due figli Maceo e Sadie. Secondo TMZ il magistrato ha basato i suoi calcoli sullo stipendio mensile "straordinariamente alto" di Williams che ammonta a 521 mila dollari.

.belly man.

A post shared by jesse Williams (@ijessewilliams) on

Prima di questa nuova sentenza, Jesse Williams pagava “solo” 33 mila dollari di mantenimento al mese per la sua famiglia ma l’attore in passato ne aveva già sborsati 160 mila per le spese legali della ex. Gli ordini del giudice sono ad oggi temporanei e potrebbero essere rimessi in discussione qualora Jesse e Aryn giungano a un accordo differente o il tribunale imponga un ordine finale diverso.

Jesse Williams ha presentato l'istanza di divorzio nell'aprile 2017 e adesso l’attore, secondo le ultime indiscrezioni, pare stia frequentando l'anchor woman di SportsNet New Yor, Taylor Rooks, anche se per ora la star del piccolo schermo ha intenzione di tenere questa relazione lontana dalla luce dei riflettori proprio in virtù della difficile separazione che sta affrontando.

Che ne pensate?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.