Stai leggendo: This Is Us 3: Beth, moglie di Randall, morirà?

Letto: {{progress}}

This Is Us 3: Beth, moglie di Randall, morirà?

L'amata moglie di Randall ci lascerà nella terza stagione di This Is Us? L'attrice Susan Kelechi Watson dice la sua in questa intervista.

Susan Kelechi Watson è Beth Pearson in This Is Us Getty

2 condivisioni 0 commenti

Il suo carattere fermo e deciso ha fatto sì che Beth Pearson non fosse solamente definita "la moglie di Randall di This Is Us". Il personaggio interpretato da Susan Kelechi Watson è diventato un punto di riferimento all'interno della serie TV targata NBC.

Episodio dopo episodio, Beth è entrata di diritto nel cuore degli spettatori. Così, quando nel finale della seconda stagione è stato mostrato un flash forward che alludeva a una sua possibile morte, i fan hanno iniziato una campagna online per salvarla.

Commossa, l'attrice ha deciso di rassicurare tutti coloro che la seguono con grande passione, e in un'intervista a Deadline ha spiegato il destino del suo personaggio. C'è da dormire tranquilli: nessuno toccherà Beth Pearson!

Cos'è successo nel finale di This Is Us 2

Susan ha subito chiarito: Beth non morirà, possiamo tirare un sospiro di sollievo. L'attrice newyorkese ha apprezzato l'affetto dimostrato dal suo pubblico, e quando ha letto le reazioni dei fan al flash forward del finale di This Is Us 2, ne è rimasta piacevolmente sorpresa e divertita: molti utenti pensano infatti che Beth lascerà Randall e la sua famiglia per sempre. La Watson ha definito il tutto 'una leggenda metropolitana' costruita ad hoc.

A Deadline, la star di This Is Us ha confessato di averne subito parlato con il creatore Dan Fogelman, che l'ha rassicurata così:

"Non abbiamo nessuna intenzione di far fuori Beth!"

La Watson continua a chiedersi incredula il motivo per cui i fan si sentano così affezionati al suo personaggi. La risposta non è tardata ad arrivare.

Perché il pubblico ama Beth Pearson

Le tematiche affrontate in This Is Us sono molteplici, tra cui l'adozione. La famiglia di Beth e Randall infatti considera l'opzione di adottare una ragazzina, Deja. Per Susan era importante portare sullo schermo questo argomento così attuale, tracciandone sfumature e ostacoli.

Inoltre, l'attrice ha tenuto a ringraziare la serie per il modo in cui sta rappresentando la comunità afro-americana. Attraverso la sua Beth, molte donne di colore si sono identificate in lei:

"Sentono come se fossi la loro migliore amica. Molte mi dicono, 'Sono come te.' Altre hanno un simile obbiettivo come Beth. In questo modo riescono a vivere la loro vita."

Cosa scopriremo su Beth in This Is Us 3

C'è ancora davvero molto da scoprire su questo personaggio. Beth è come un vaso di Pandora, una donna come tutte le altre che sotto la scorza forse nasconde qualche insicurezza.

Susan si augura che il pubblico scopra questo altro lato:

"Nel profondo, credo ci sia una grande forza. Penso ci sia una parte di lei che ne ha passate davvero tante. Vediamo cosa accade quando viene messa alla prova dai suoi problemi personali."

La terza stagione di This Is Us torna a settembre negli USA, e successivamente anche su FoxLife.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.