Stai leggendo: I 10 migliori ristoranti al mondo 2018

Letto: {{progress}}

I 10 migliori ristoranti al mondo 2018

Le menti culinarie di 5 continenti si sono riunite a Bilbao per decretare i migliori ristoranti al mondo 2018, scoprite qui la top ten.

I 10 migliori ristoranti al mondo 2018: Osteria Francescana - Modena Callo Albanese e Sueo

2 condivisioni 0 commenti

Grandi soddisfazioni per l’Italia durante la premiazione dei World’s 50 Best Restaurants, a distanza di 2 anni infatti Massimo Bottura riprende il primo posto sul podio con la sua strepitosa Osteria Francescana di Modena. La concorrenza è stata sbaragliata e a decretarlo è stata una giuria composta da 1000 membri, ognuno selezionato accuratamente per la comprovata esperienza. Critici gastronomici, chef e professionisti dell’industria alimentare suddivisi in 27 zone geografiche. Ogni zona ha un presidente; ogni membro della giuria vota sette ristoranti, non più di tre nella sua regione. Nessuno può ovviamente votare per il proprio ristorante o per uno in cui ha interessi economici.

Ecco la classifica dei migliori 10 ristoranti del mondo del 2018.

  1. Osteria Francescana (Modena, Italy) *best restaurant in Europe*
  2. El Celler de Can Roca (Girona, Spain)
  3. Mirazur (Menton, France)
  4. Eleven Madison Park (New York City) *best restaurant in North America*
  5. Gaggan (Bangkok) *best restaurant in Asia*
  6. Central (Lima, Peru) *best restaurant in South America*
  7. Maido (Lima, Peru)
  8. Arpege (Paris, France)
  9. Mugaritz (San Sebastian, Spain)
  10. Asador Etxebarri (Axpe, Spain)

1 - Osteria Francescana (Modena, Italy) - best restaurant in Europe

10 migliori ristoranti al mondo 2018: Osteria Francescana - Modena HDPaolo Terzi
Osteria Francescana: In the countryside

Gli ingredienti dei piatti sono quelli locali, della terra di massimo Bottura Modena. «Ma visti da dieci chilometri di distanza», cioè modernizzati, rinnovati, destrutturati, ricostruiti. Parmigiano, aceto balsamico, mortadella, tortellini, rivisitati attraverso preparazioni sublimi.

2 - El Celler de Can Roca (Girona, Spain)

Cucina tradizionale catalana rivisitata, tanto da essere definita dalla Guida Michelin “creativa”. Un esempio? Le famosissime olive caramellate servire su un bonsai.  Il ristornante ha inoltre una grande cantina con circa 60.000 bottiglie.

3 - Mirazur (Menton, France)

Ristorante dall'innegabile stile, situato in un edificio anni 30’, caratterizzato da essenzialità contemporanea e vista sontuosa sul mare e la città vecchia. Mauro Colagreco elabora qui una cucina molto personale che valorizza le piante aromatiche, i fiori, le verdure dell'orto e gli agrumi, sublimando stagioni e prodotti di giornata.

4 - Eleven Madison Park (New York City) - best restaurant in North America

Duck with Rhubarb and Onion. Shot by @evansungnyc #elevenmadisonpark #makeitnice

A post shared by elevenmadisonpark (@elevenmadisonpark) on

Innovazione con giudizio, tecnica moderna e internazionale, solide basi di una cucina da puro comfort food statunitense. Tartare di carota, Cappuccino di riccio o Foie gras con sciroppo d'acero e ovviamente la prestigiosissima anatra arrosto al miele di lavanda, servita e sporzionata al tavolo.

5 - Gaggan (Bangkok) - best restaurant in Asia

I 10 migliori ristoranti al mondo 2018: Gaggan Bangkok: best restaurant in AsiaHDallwecandid
Gaggan Bangkok: Bon Bon

Cucina Masala molecolare, servita con un preciso rito e con delle regole. Il menu è composto da 25 portate, non una di più né una di meno, si mangia solo con le mani e nel corso della serata alcuni piatti vengono spiegati mentre altri vengono discussi dai commensali. Un vera e propria esperienza.

6 - Central (Lima, Peru) - best restaurant in South America

Ácido Amazonico @materiniciativa

A post shared by Central (@centralrest) on

Cucina per così dire del territorio, intesa squisitamente quale scoperta o riscoperta di ingredienti peruviani. Virgilio Martinez, uno degli chef più influenti del momento offe qui la sua “Mater Iniciativa”, una squadra di ricercatori e avventurieri itineranti che gira in lungo e in largo per il Perù cercando di comporre i pezzi di una gastronomia ancora tutta da scoprire.

7 - Maido (Lima, Peru)

Tofu cheesecake #ajimgmcotai @mgm.mo @edwinguzmannavarro @aldo1506

A post shared by Mitsuharu (@mitsuharu_maido) on

L'incontro tra le due culture, nipponica e peruviana, ha dato vita ad una nuova tradizione, anche gastronomica, chiamata Nikkei. I giapponesi approdati in Perù hanno cioè adattato le loro ricette alle materie prime locali.

8 - Arpege (Paris, France)

L'Arpège, il ristorante parigino dello chef Alain Passard. Piatti classici perfettamente realizzati con un ottimo equilibrio nella composizione, il tutto creato con prodotti assolutamente d’eccezione. Gli ortaggi dei suoi orti la fanno da padrona in tutte le proposte del menù.

9 - Mugaritz (San Sebastian, Spain)

Trasgressione e creatività sono le parole chiave: Andoni Luis Aduriz è un ribelle che sperimenta di continuo nuove ricette partendo dai prodotti locali. Una cucina decisamente creativa nella campagna basca.

10 - Asador Etxebarri (Axpe, Spain)

The spoils on the plate #basquecuisine #asadoretxebarri #chuleton

A post shared by Bruce Palling (@brucepalling) on

Il regno di Victor Arguinzoniz, cioè il re della griglia. Un cuoco che forgia la materia prima a fuoco vivo, alla brace, ma su griglie e padelle che si disegna da sé e con tipi di legna che variano a seconda del cibo cucinato.

Nella classifica dei primi 50 ristoranti balzano all’occhio anche alcune new entry ed alcuni ristoranti premiati per alcune particolarità.

Eccoli qui di seguito, prendete nota:

  • Den (Tokyo, Japan) *ascesa maggiore*
  • Test Kitchen (Cape Town, South Africa) *Africa's best restaurant*
  • Azurmendi (Larrabetzu, Spain) *migliore ristorante cucina sostenibile*
  • Disfrutar (Barcelona, Spain) *migliore new entry*
  • Odette (Singapore) new entry
  • Maaemo (Oslo, Norway) new entry
  • Lyle's (London) new entry
  • Mikla (Istanbul, Turkey) new entry
  • Schloss Schauenstein (Fürstenau, Switzlerand) new entry
  • Hiša Franko (Kobarid, Slovenia) new entry

Vota anche tu!

Quale Impiattamento preferite?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

 

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.