Stai leggendo: Scandal 7, episodio 9: che fine ha fatto Quinn Perkins?

Letto: {{progress}}

Scandal 7, episodio 9: che fine ha fatto Quinn Perkins?

Nel nono episodio di Scandal 7 finalmente abbiamo scoperto cosa è accaduto alla gladiatrice Quinn Perkins. Ecco il nostro recap.

1 condivisione 0 commenti

Nelle ultime puntate di Scandal al centro della narrazione c’è stato il mistero della scomparsa di Quinn Perkins e nel nono episodio del political drama finalmente abbiamo scoperto cosa le è davvero accaduto.

La puntata flashback, infatti, si apre nel momento in cui Quinn viene rapita nell’ascensore del palazzo quella Quinn Perkins e Associati da Ely, messa in una valigia e portata di peso a casa del suo carnefice. La gladiatrice si sveglia dopo qualche ora in un bunker costruito sotto la sua villa proprio dall’ex Commando il quale le assicura che la prigionia durerà poco: lei è solo merce di scambio e appena Liv gli ridarà la libertà lei potrà avere la sua.

Quinn, intanto, comincia ad avere delle allucinazioni e a parlare con i suoi colleghi dell’agenzia di gestione di crisi ammettendo alla proiezione onirica di Huck, e a se stessa, che il vero motivo per il quale non ha avvertito nessuno dei suoi dubbi su Olivia riguardo l’attentato al Presidente Rashad è che, qualora l’avesse fatto, tutto sarebbe diventato troppo reale da sopportare.

Scandal 7: No donne e bambini

L’episodio dal titolo Brava gente di Scandal 7 ci chiarisce anche che in realtà quando tutti pensavamo che Ely avesse ucciso la Perkins in realtà ha sparato due colpi di pistola a vuoto perché, nonostante sia un assassino a sangue freddo e sia stato costretto a sventare un pericoloro tentativo di fuga della furiosa vittima, il suo motto e quello del B-613 è sempre stato:

Noi non uccidiamo donne e bambini.

Nella puntata inoltre scopriamo anche che Pope è tenuto 24 ore su 24 sotto controllo da Jake ma, nonostante questo, riesce comunque a tenere nascosta Quinn e a far credere a tutti che sia morta.

Mentre i gladiatori piangono la scomparsa della Perkins la donna partorisce la bambina di Charlie con l’aiuto di un amico di Ely, ex veterano del Vietnam come lui, che poi morirà per mano dello stesso Pope perché il suo segreto resti al sicuro. 

Convinta che presto il suo aguzzino la lascerà andare, Quinn inizia la sua nuova vita da madre nella stanza che un tempo era di Olivia ma, guardando la quantità di vestiti che Ely ha comprato per la piccola, capisce che il suo rapitore non ha nessuna intenzione di liberarla.

La settima e ultima stagione di Scandal va in onda ogni martedì a partire dalle 21,00 su FoxLife.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.