Stai leggendo: Sarah Paulson ha congelato i suoi ovuli, in futuro non vuole rimpianti

Letto: {{progress}}

Sarah Paulson ha congelato i suoi ovuli, in futuro non vuole rimpianti

Diventare madre è una scelta importante e Sarah Paulson, al momento, non sa se desidera avere dei figli. Per non rimpiangere la maternità, però, l'attrice di Ocean's 8 ha deciso di far congelare i suoi ovuli in forma preventiva.

Sarah Paulson Getty Images

2 condivisioni 0 commenti

Sarah Paulson ha 42 anni e questo è un momento splendente per la sua vita, professionale e privata.

L'attrice è tra le protagoniste di Ocean's 8 e non potrebbe essere più felice al fianco della sua compagna, la collega Holland Taylor. Nonostante la grande differenza d'età che c'è tra loro - la Taylor ha 75 anni - Sarah Paulson continua a difendere a spada tratta la loro relazione incurante dei pregiudizi altrui, dichiarandosi profondamente innamorata.

Nel corso di una recente intervista concessa al Sunday Times, la Paulson ha risposto anche ad alcune domande in merito al tema della maternità. Ora come ora, non sente il bisogno di avere dei figli, ma se dovesse succederle in futuro?

Sarah Paulson e la compagna Holland TaylorHDGetty Images
Sarah Paulson e la compagna Holland Taylor

Per evitare di avere rimpianti, l'attrice ha deciso di far congelare i suoi ovuli:

Amo i bambini, ma sono molto impulsiva e ho sempre temuto che dopo aver avuto dei figli me ne sarei pentita. Ma potrei anche pentirmi di non averne avuti, per cui ho congelato i miei ovuli per ogni evenienza.

Sono sempre di più le donne che scelgono, per motivi dei più svariati, di sottoporsi a questo processo. Tuttavia, oltre a essere molto costoso - negli Stati Uniti si parla di più di 10mila dollari - è bene sapere che può comportare degli inconvenienti: alcune donne, per esempio, devono sottoporsi a molti cicli di terapia ormonale per produrre abbastanza ovuli e garantirsi l'efficacia del trattamento in fase di impianto; inoltre, gli ovuli possono danneggiarsi durante la conservazione e dopo lo scongelamento.

Cosa ne pensate? Siete d'accordo con la scelta di Sarah Paulson?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.