Stai leggendo: Scandal: Tony Goldwyn dalla politica al sovrannaturale con Chambers

Letto: {{progress}}

Scandal: Tony Goldwyn dalla politica al sovrannaturale con Chambers

Fitz Grant passa dalla politica al sovrannaturale: il nuovo lavoro di Tony Goldwyn dopo Scandal è un ruolo nella serie TV Chambers.

2 condivisioni 0 commenti

Scandal è terminato da più di un mese, ma Tony Goldwyn ha già l'agenda piena di impegni.

Da Presidente degli Stati Uniti, l'amato Fitz Grant del political drama di Shonda Rhimes approderà su Netflix con la serie sovrannaturale Chambers. Lo svela TVLine, che riporta alcuni dettagli sullo show in questione dove Tony avrà il ruolo di protagonista.

La serie, composta da un ordine provvisorio di dieci episodi, è incentrata sulla storia di una giovane sopravvissuta a un attacco di cuore, che diventa ossessionata dal mistero su quell'organo che le ha salvato la vita. Tuttavia, più si avvicina a scoprire la verità sulla sua donatrice, e più assume le sue caratteristiche. E alcune di queste sono decisamente molto sinistre da comprendere.

Il nuovo ruolo dell'ex Fitz Grant di Scandal

Tony Goldwyn, che da poco ha compito 58 anni, vestirà i panni di Ben Lefevre, il padre della donatrice di cuore, Becky. Secondo la descrizione fornita da TVLine, il suo personaggio è un affascinante uomo con il fiuto per gli affari che, però nasconde un lato oscuro e: "una mistica propensione che non conosce limiti."

Infatti, come viene spiegato, dopo la morte di sua figlia, Ben diventa un fervente sostenitore della causa di The Annex Foundation, un centro spirituale New Age.

Nel cast della serie anche Uma Thurman nel ruolo della madre della donatrice di cuore, nonché moglie del personaggio di Goldwyn.

Il cast di Scandal dopo la fine della serie

Tony non è l'unico con l'agenda super impegnata. Con la conclusione di Scandal, Kerry Washington è molto richiesta dovunque. Dopo aver lanciato la sua linea di prodotti di bellezza, la nostra Olivia Pope produrrà e reciterà al fianco di Reese Witherspoon nella miniserie Little Fires Everywhere. Kerry inoltre tornerà sul palco di Broadway per lo spettacolo teatrale American Son.

Il cast di Scandal è rimasto molto unito dopo la fine del political drama. Kerry, Tony e gli altri si sono incontrati per una vacanza in Messico, tutto documentato sui social degli attori.

Una gran bella famiglia, non trovate?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.