Stai leggendo: Kat Von D: 'ho intenzione di crescere il mio bambino senza vaccinazioni. Non giudicatemi’

Letto: {{progress}}

Kat Von D: 'ho intenzione di crescere il mio bambino senza vaccinazioni. Non giudicatemi’

L’imprenditrice beauty ed ex tatuatrice Kat Von D in un lungo post su Instagram si è schierata contro coloro che giudicano sulle sue decisioni da futura madre, compresa quella di non vaccinare il figlio.

L'imprenditrice beauty Kat Von D Getty Images

12 condivisioni 0 commenti

A pochi giorni dal suo splendido matrimonio gotico con il cantante dei Prayer, Leafar Seyer, Kat Von D ha pubblicato su Instagram un lungo post dedicato a coloro che polemizzano o tentano di darle consigli non richiesti sulla sua gravidanza e sulle scelte che ha fatto e che farà per suo figlio.

I knew the minute we announced our pregnancy that we would be bombarded with unsolicited advice. Some good and some questionable - unsolicited none the less. I also was prepared for the backlash and criticism we would get if we decided to be open about our personal approach to our pregnancy. My own Father flipped out on me when I told him we decided to ditch our doctor and go with a midwife instead. If you don’t know what it’s like have people around you think you are ridiculous, try being openly vegan. And, if you don’t know what it’s like to have the entire world openly criticize, judge, throw uninformed opinions, and curse you - try being an openly pregnant vegan on Instagram, having a natural, drug-free home birth in water with a midwife and doula, who has the intention of raising a vegan child, without vaccinations. My point being: I already know what it’s like to make life choices that are not the same as the majority. So your negative comments are not going influence my choices - actual research and educating myself will - which i am diligently doing. This is my body. This is our child. And this is our pregnancy journey. Feel free to follow me on here if you like what I’m about - whether it’s tattooing, lipstick, Animal Rights, sobriety, feminism, ridiculous gothiness, black flower gardening, cats, or my adorable husband. But if you don’t dig a certain something about what I post, i kindly ask that you press the unfollow button and move the fuck on. So before anyone of you feel inspired to tell me how to do this, I would appreciate you keeping your unsolicited criticism to yourself. More importantly, for those who have amazing positive energy to send my way, I will gladly and graciously receive it with love! X

A post shared by Kat Von D (@thekatvond) on

“Sapevo dal momento in cui abbiamo annunciato la nostra gravidanza che saremmo stati bombardati da consigli non richiesti. Alcuni buoni e altri discutibili, ma comunque non richiesti” ha esordito la fondatrice di Kat Von D Beauty “ero preparata per il contraccolpo e le critiche che avremmo ricevuto se avessimo deciso di essere aperti sul nostro approccio personale alla nostra gravidanza. Il mio stesso padre è rimasto sconvolto e quando gli ho detto che abbiamo deciso di lasciare il nostro dottore e ad affidarci a un’ostetrica”.

Non sapete cosa vuol dire avere tutto il mondo che ti critica apertamente, che ti giudica, che dà opinioni disinformate e ti maledice. Mettetevi nei panni di una vegana incinta su Instagram che ha deciso di avere un parto naturale in acqua senza farmaci con un'ostetrica e una doula, che ha l'intenzione di crescere un bambino vegano, senza vaccinazioni.

It’s a boy.🖤 @prayers

A post shared by Kat Von D (@thekatvond) on

Con questa lunga lettera aperta ai suoi polemici follower, Kat Von D ha voluto rendere pubblico il disappunto che prova per le continue intromissioni nella sua vita da futura madre, iniziate da quando ha reso nota la sua dolce attesa a inizio maggio scorso, e ha chiesto pubblicamente a chi non è d’accordo con le sue scelte di smettere di seguirla: “so già cosa vuol dire fare delle scelte di vita che non sono le stesse della maggioranza. Quindi i vostri commenti negativi non le influenzeranno”.

Questo è il mio corpo. Questo è nostro figlio. E questo è il nostro viaggio. Sentitevi liberi di seguirmi qui se vi piace quello di cui parlo… Ma se non riuscite a capire quello che pubblico, vi chiedo cortesemente di premere il pulsante unfollow e di andare via.

Ovviamente il post di Kat ha ricevuto migliaia di commenti, molti dei quali incentrati soprattutto sulla decisione dell'imprenditrice di non vaccinare il figlio. D'altronde la libertà è fondamentale ma trova il suo limite nell'invalicabile rispetto degli altri, come ha sottolineato uno dei seguaci della von Drachenberg:

Non vaccinare tuo figlio potrebbe uccidere il mio migliore amico.

Voi ne pensate delle parole di Kat? 

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.