Stai leggendo: Harry Styles lancia un messaggio contro la violenza armata in Texas

Letto: {{progress}}

Harry Styles lancia un messaggio contro la violenza armata in Texas

Durante un'esibizione in Texas il cantante ha voluto mostrare il suo sostegno alla lotta contro la violenza armata, che da poco ha mietuto vittime in un liceo di Santa Fe.

Il cantante Harry Styles Getty Images

1 condivisione 0 commenti

Harry Styles ha esibito un messaggio sulla sua chitarra durante un concerto in Texas. L’ex membro dei One Direction ha infatti voluto apporre sulla sua chitarra degli sticker su cui era scritto “fine alla violenza armata”.

Il concerto si è tenuto il 5 giugno a Dallas, e dopo lo show Styles ha condiviso una foto della serata sul suo account Instagram, con la didascalia “Dallas, Live on Tour”, con enfasi sulla parola “live”.

Dallas, Live On Tour.

A post shared by @ harrystyles on

Il messaggio arriva dopo la recente sparatoria al Santa Fe High School, nello stesso stato,e non è la prima volta che Styles esprime il proprio supporto a seguito di una tragedia mentre è in tour: di recente sono state molto apprezzate le sue semplici parole riguardo l’attacco terroristico a Manchester del 2017. “Grazie per essere qui con me stanotte. Sono cresciuto venendo ai miei primi concerti proprio qui. Amo questo posto. E vi ringrazio per trascorrere un po’ di tempo con noi”. Al momento Styles è in tour negli Stati Uniti, dove rimarrà fino a metà luglio, e lo si può ammirare nella recentissima campagna di Gucci per la collezione Tailoring.

Cosa pensate del suo importante messaggio?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.