Stai leggendo: Grey's Anatomy: April Kepner, vera eroina del medical drama

Letto: {{progress}}

Grey's Anatomy: April Kepner, vera eroina del medical drama

April Kepner è uno dei personaggi che più ci mancherà in Grey's Anatomy: il suo coraggio e la sua positività la rendono una vera eroina.

3 condivisioni 0 commenti

Sarah Drew ha lasciato Grey's Anatomy, ma il suo personaggio sarà ricordato per sempre dai fan. April Kepner ha fatto parte di questa famiglia fin dalla sesta stagione.

È entrata in punta di piedi come un personaggio insicuro ma solare e ottimista. Forse con il suo comportamento ha fatto storcere il naso ai più, ma col tempo April si è fatta amare per la genuinità e l'incredibile forza interiore. Sicuramente ricorderete quel momento in cui, durante la drammatica sparatoria in ospedale, la giovane Kepner ha mostrato grande coraggio piazzandosi di fronte all'uomo che le puntava una pistola? O come fermamente ribadiva la sua scelta di restare vergine fino al matrimonio?

Per questi e altri motivi, abbiamo deciso di elogiare April Kepner, proclamandola la vera eroina di Grey's Anatomy.

I suoi principi morali

Timida, insicura, con un taccuino alla mano in cui annota frasi di incoraggiamento: April Kepner appare così nelle prime stagioni di Grey's Anatomy. I suoi principi morali, a cui è ancorata, la rendono inizialmente un personaggio fastidioso, difficile da sopportare. Con il tempo, proprio queste sue opinioni e ideali diventeranno capisaldi del suo carattere.

"Tutti abbiamo cose di cui non parliamo. Ho 28 anni e sono vergine."

Senza paura, April confessa a Meredith di non essere mai andata oltre in una relazione, perché ha sempre voluto che la sua prima volta fosse speciale. Poi, l'allora specializzanda, ammette con tristezza e insicurezza di aver aspettato troppo, e ora crede che tutti i ragazzi la vedano come una persona noiosa. Meredith, però, la rassicura dicendole che ora prova tanta ammirazione per lei.

April è così: fiera di se stessa, senza aver bisogno di cambiare per piacere agli altri.

Il coraggio di una donna

Si è quasi gettato nel fuoco per Jackson, ha sfidato un killer che le puntata un'arma addosso, e si è messa in prima linea ad affrontare nuove sfide. April è una donna forte e coraggiosa, ma non per questo priva di paure.

A cuore aperto ha confessato a Jackson i suoi sentimenti, nonostante fosse in procinto di sposarsi con un altro:

"A meno che tu mi dia una ragione per non farlo."

La sua storia con Jackson

April ci mancherà perché con lei sfuma ogni possibile ritorno di fiamma con Jackson. Da amici e colleghi ad amanti e sposi, ci siamo emozionati nel momento in cui April è fuggita dal suo matrimonio tenendo per mano Jackson.

Ci hanno fatto soffrire quando il loro primo figlio è stato diagnosticato con una grave malattia, e successivamente è morto. Hanno avuto diverse possibilità per cercare di ricurire il loro rapporto, ma evidentemente il destino ha scelto altro per loro.

"Non sono sicuro se valga la pena continuare a lottare."

Al momento non è previsto il ritorno del personaggio di Sarah Drew nel medical drama, che tornerà negli Stati Uniti con la quindicesima stagione in autunno.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.