Stai leggendo: The Resident: cosa è successo nell’ultimo episodio

Letto: {{progress}}

The Resident: cosa è successo nell’ultimo episodio

Si è conclusa su FoxLife la prima stagione di The Resident. Ecco il nostro recap della puntata finale.

4 condivisioni 0 commenti

Dopo 14 episodi ricchi di colpi di scena e che a mostrato al mondo il lato più oscuro della sanità Americana, la prima stagione del medical drama si è conclusa con un episodio che, in lingua originale, riprende il titolo della splendida canzone di Bonnie Tyler, Total Eclipse of the Heart.

All’inizio della puntata scopriamo subito che, mentre gli eroi del Chastain cercavano di trovare le prove per denunciare Lane Hunter, Mina Okafor di nascosto ai suoi colleghi aveva iniziato una relazione Micah.

L’insegnante con problemi cardiaci, reduce da un trapianto di cuore ottenuto grazie alla tenacia di Hawkins, ha un attacco proprio dopo una notte passata insieme alla specializzanda che di corsa lo porta in ospedale per poi scoprire che non c’è nulla da fare.

A sfidare il destino, apparentemente segnato, di Micah arriva A.J. Austin che regala una possibilità di sopravvivere al ragazzo. All’intervento, per la prima volta impaurita, assiste anche la Okaford che, spinta dal suo neo mentore, riesce a salvare il più speciale dei suoi pazienti:

Amare ti rende un medico migliore. Non esistono capolavori realizzati senza passione.

Lane Hunter sotto scacco

Ovviamente la storyline principale dell’ultimo episodio della stagione uno di The Resident è tutta incentrata sulla perpetua guerra tra Lane Hunter, Nic e Conrad.

Nella penultima puntata del medical drama la Hunter, tramite un’infermiera della sua "clinica della morte", aveva incastrato Nic che è finita in carcere per furto con scasso. A pagare la cauzione della Nevin ci pensa Hawkins con l’aiuto di suo padre. Aiuto per il quale il potente imprenditore sicuramente vorrà qualcosa in cambio:

Questo è un nuovo inizio per noi. Ho un piano per il nostro futuro.

Intanto Devon scopre che la Hunter ha diagnosticato un falso tumore a Olivia, una paziente ipocondriaca che è di casa al pronto soccorso del Chastain, e, cartella della ragazza alla mano, riesce finalmente - insieme a Conrad e Nic - a incastrate Lane denunciandola all’FBI.

I due medici e l’infermiera corrono immediatamente a parlare dell'accaduto a Bell il quale si prende il merito di tutto convincendo l’oncologa (e sua amante) ad andare a distruggere le cartelle della sua clinica fasulle per poi farla cogliere in flagrante dagli agenti:

Lo sto facendo per noi.

Nonostante il dottor Morte sia passato per un eroe innanzi alla stampa e all'intero ospedale, la prima stagione di The Resident è comunque forte di un lieto fine e anche di un interessante cliffhanger durante il quale scopriamo che il padre si Conrad è il nuovo proprietario, nonché Presidente del Consiglio di Amministrazione, del Chastain Park Hospital.

La seconda stagione di The Resident andrà in onda il prossimo anno in esclusiva su FoxLife.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.