Stai leggendo: Smoothies e frullati, le ricette dell’estate

Letto: {{progress}}

Smoothies e frullati, le ricette dell’estate

Smoothies e centrifughe sono le bevande dissentanti perfette per l’estate. Scopriamo insieme le ricette, le proprietà benefiche e le differenze fra smoothies e centrifughe.

Ricette estive frullati e smoothies Unsplash

6 condivisioni 0 commenti

Gli smoothies e i centrifugati di frutta e verdura sono un must della stagione estiva. Rinfrescanti ed estremamente dissetanti, queste bibite analcoliche rientrano nella top ten delle bevande estive più amate.

Questi succhi vengono realizzati con verdura e frutta di stagione e rappresentano una valida alternativa alle bevande ricche di zuccheri, che normalmente troviamo in commercio. In più, queste bibite ossigenano i tessuti del corpo, danno energia, combattono il senso di spossatezza e stanchezza, che spesso accompagnano la stagione estiva. 

Ma non è tutto, perché sia gli smoothies che le centrifughe sono ricchi di vitamine e sali minerali, che sotto forma di liquidi il nostro corpo assimila molto più velocemente. Inoltre, bere una volta al giorno queste bibite aumenta e rinforza le difese immunitarie; in più, sono ricche di antiossidanti, per cui rappresentano un’arma naturale ed efficace per contrastare radicali liberi e il processo di invecchiamento cutaneo.

Detto questo non ci rimane che scoprire le migliori ricette estive di smoothies.

Smoothies e centrifughe

Quali sono le differenze fra centrifuga e smoothie HDUnsplash

La differenza principale fra queste due bevande sta nella modalità di preparazione, perché gli ingredienti possono essere simili.

Partiamo dalle centrifughe; qui come suggerisce la parola si tratta di un mix di frutta e verdura che si ottiene con una centrifuga o un estrattore. Questo elettrodomestico ha la capacità di separare la polpa dalla buccia e da eventuali scarti; in questo modo tutte le proprietà benefiche delle verdure e della frutta rimangono inalterate e intatte. Al contrario, gli smoothies vengono preparati con frutta e verdura, alle quali viene aggiunto yogurt magro oppure latte, sia vegetale che vaccino.

In sostanza, le centrifughe proprio per il processo e gli ingredienti risultano essere molto più light rispetto agli smoothies. In più, nelle centrifughe tutti i macronutrienti degli ingredienti non subiscono modifiche, perciò risultano essere molto più salutari, un vero e proprio elisir di benessere e bontà.

Per quanto riguarda la consistenza, gli smoothies per la presenza dello yogurt o del latte sono molto più cremosi e, sicuramente più piacevoli al palato.

Centrifugato detox

Ricetta centrifuga detoxHDUnsplash

Il centrifugato detox è una delle bevande più apprezzate, soprattutto con l’arrivo della bella stagione perché ci aiuta a depurare l’organismo e a eliminare la sensazione di gonfiore addominale.

In più, i frullati detox hanno un alto potere drenante, aiutano a eliminare i liquidi e, di conseguenza, rappresentano una valida arma per combattere la ritenzione idrica e gli inestetismi della cellulite.

Ecco gli ingredienti per realizzare un centrifugato detox:

  • 100 gr di finocchio
  • una manciata di fragole
  • un limone
  • zenzero fresco
  • mezza mela verde

Smoothie vegan

Ricetta smoothie veganUnsplash

Per chi ama gli smoothies ma è vegano o semplicemente intollerante al lattosio, è possibile realizzare bevande vegetali senza rinunciare al gusto e al benessere.

Una delle ricette più amate è quella dello smoothies con banana, mirtilli e latte vegetale (potete usare il latte di mandorla, di riso, oppure il più classico latte di soia).

Ingredienti:

  • 1 banana matura
  • 100 gr di mirtilli neri
  • 1 bicchiere di latte vegetale senza zuccheri aggiunti

Il risultato sarà una bibita dissetante e, al tempo stesso, molto dolce grazie alla presenza della banana, che vi permetterà di non andare ad aggiungere dolcificanti artificiali. Il mirtillo dà il tono acidulo, che andrà a bilanciare il gusto e il sapore del vostro frullato vegan.

Centrifuga light

Ricetta centrifuga light estivaHDUnsplash

In estate siamo tutte alle prese con diete e sport, per prepararci al meglio alla prova costume. Ma come fare per i cosiddetti “attacchi di fame”? Come preparare una merenda estiva gustosa e leggera? Il nostro consiglio è di optare per una centrifuga light, fresca e dietetica.

Ecco gli ingredienti per un frullato zero calorie:

  • 2 fette di anguria fresca
  • 2 fette di ananas
  • 1 cetriolo
  • ghiaccio (facoltativo)

Smoothie bowl

Ricetta smoothie bowlHDUnsplash

La smoothie bowl è una bevanda molto salutare, colorata, fresca e decisamente estiva. Perfetta per una merenda sana ed equilibrata, da gustare a metà mattina o pomeriggio, oppure come semplice spezza-fame.

Le ricette per realizzare le smoothies bowl sono tantissime e tutte diverse; in più, possono essere arricchite con topping di frutta secca, semi vari, spezie come la cannella oppure, fiori eduli.

Ecco gli ingredienti per una smoothie bowl semplice e gustosa:

  • 50 gr di mirtilli
  • 50 gr di fragole
  • 1 banana piccola
  • 60 gr di lamponi
  • 15 gr di ribes
  • 1 cucchiaino di Maca in polvere
  • 180 gr di latte vegetale
  • 20 gr di mandorle

Ingredienti per il topping:

  • scaglie di cocco
  • 1 cucchiaino di semi di Chia
  • una manciata di frutti di bosco

Come procedere? Sbucciate la banana e mettetela con il resto della frutta già lavata all’interno di un frullatore; aggiungete la polvere di Maca, le mandorle e il latte vegetale, e continuate a frullare. Una volta pronto, versate il composto cremoso in una ciotola e decorate a piacimento con semi di Chia, frutti di bosco e scaglie di cocco.

Vota anche tu!

Qual è la vostra bevanda estiva preferita?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.