Stai leggendo: I cibi pro e contro infarto femminile: via libera a uova e pesce

Letto: {{progress}}

I cibi pro e contro infarto femminile: via libera a uova e pesce

Due ricerche puntano il dito sull'eccessivo consumo di proteine di carne e latte: una dieta ricca di pesce, uova, cereali e verdura aiuta a prevenire gli infarti.

Cibo e infarto: ammesse le uova Pixabay

4 condivisioni 0 commenti

Attenzione all’eccesso di proteine: è questa la raccomandazione che arriva dai ricercatori impegnati nella lotta agli infarti. Le diete troppo ricche di proteine aumentano i rischi di problemi al cuore, sia per le donne che per gli uomini.

L'allarme proviene da una ricerca finlandese sulla popolazione maschile e da una ricerca americana sulla popolazione femminile. Lo studio finlandese ha coinvolto 2,440 uomini di età compresa tra i 42 e i 60 anni. Gli studiosi hanno seguito i partecipanti per 22 anni, constatando ben 334 casi di infarto. I dati dei loro diari alimentari hanno rivelato che gli uomini con una dieta ricca di proteine animali e di proteine derivanti dal latte hanno rispettivamente il 43% e il 49% di probabilità in più di essere vittime di un infarto.

La ricerca americana, invece, ha coinvolto 103,878 donne tra i 50 e i 79 anni. Lo studio condotto dalla Brown University è durato 5 anni (1993-1998) e ha registrato 1,711 casi di infarto. L’analisi dei dati ha evidenziato che le donne con una dieta più ricca di proteine sono più soggette agli infarti.

In entrambi i casi sono finite sotto accusa le proteine della carne e dei derivati del latte, ma saranno necessari ulteriori studi di approfondimento per stabilire correlazioni dirette tra cibo e infarti. I ricercatori americani, infatti, hanno dichiarato:

Sembra che l’insufficienza cardiaca nelle donne in post menopausa sia prevenibile modificando la dieta…è necessaria però una migliore comprensione dei fattori correlati all’alimentazione e associati allo scompenso cardiaco.

Nell’attesa che la medicina faccia i suoi progressi, cosa si può fare? Adottare una dieta alimentare bilanciata è già un ottimo passo per preservare la salute del cuore. Basterebbe, per esempio, ridurre il consumo di carni rosse e di cibi e bevande ricchi di zuccheri e preferire alimenti come il pesce, la frutta e la verdura.

Verdure e dieta per preservare la salute del cuoreHDGetty Images

I ricercatori finlandesi, per esempio, hanno dato il loro via libera anche alle uova, mentre l’American Heart Association ha elencato questi alimenti per prevenire l'infarto femminile:

  • frutta
  • verdura
  • cereali integrali
  • fagioli
  • latticini a basso contenuto di grassi
  • pollo (privato della pelle)
  • pesce ricco di omega-3 come salmone, trote e aringhe

E tu consumi già spesso questi alimenti? Mangi pesce almeno due volte a settimana?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.