Stai leggendo: Jada Pinkett Smith: 'Quando Jaden voleva emanciparsi ero distrutta'

Letto: {{progress}}

Jada Pinkett Smith: 'Quando Jaden voleva emanciparsi ero distrutta'

Jaden Smith, oggi 20 anni, ha chiesto quando era poco più che un bambino di essere legalmente emancipato dai suoi genitori. A distanza di qualche tempo, sua madre Jada Pinkett ha rivelato di aver molto sofferto per quella decisione.

Jada Pinkett Smith con Jaden Getty Images

2 condivisioni 0 commenti

Jada Pinkett e Will Smith hanno due figli, Jaden (20 anni) e Willow (17 anni).

Jada ha sempre avuto un rapporto particolare con i suoi ragazzi e proprio di questo sta parlando ormai da qualche settimana nel corso del talk show Facebook Red Table Talk. Dopo aver affrontato la dolorosa esperienza con l'autolesionismo di Willow, Jada Pinkett ha svelato di aver molto sofferto quando Jaden a 14 anni ha chiesto di emanciparsi legalmente da lei e suo marito, manifestando l'intenzione di andare a vivere da solo.

A 15 anni Jaden, e ricordo bene quel giorno perché è stato uno dei momenti più strazianti per me, hai detto 'Mamma, devo andare via per vivere la mia vita'. Ero distrutta, poi ho pensato 'Il momento è arrivato. È ora che lui lasci la nostra casa'.

Jaden Smith non ha poi portato a termine il suo processo di emancipazione, ma i genitori hanno pensato fosse giusto lasciarlo andare. Ecco cosa ha dichiarato Jada Pinkett, esprimendo nei riguardi del figlio tutta la sua comprensione:

Ogni ragazzo ha bisogno di qualcosa di diverso. Si sentiva intrappolato in una bolla, l'ho capito benissimo, e voleva uscirne. Sapevo però che prima l'avrei lasciato andare, più velocemente sarebbe tornato da noi.

Jada Pinkett e Will Smith con l'intera famigliaHDGetty Images
Jada Pinkett e Will Smith con l'intera famiglia

La moglie di Will Smith ha poi aggiunto:

Quando diventi un genitore, hai grandi ideali anche per te stesso. In realtà, diventiamo genitori con i nostri traumi infantili, speriamo di risolverli educando al meglio i nostri figli ma non è possibile, perché anche loro avranno dei problemi.

Ancora una volta, Jada Pinkett ha dimostrato di essere una mamma proprio come tutte le altre, con le sue convinzioni ma anche con tanti umani dubbi.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.