Stai leggendo: Desperate Housewives: Bree, Gabrielle e l'auto del morto. Col cambio.

Letto: {{progress}}

Desperate Housewives: Bree, Gabrielle e l'auto del morto. Col cambio.

Bree e Gabrielle, involontariamente aiutate dal poliziotto che frequenta Bree, cercando di far sparire l'auto dell'uomo ucciso da Carlos. Ecco quella che è passata alla storia della serie come l'esilarante scena dell'auto del morto...

4 condivisioni 0 commenti

Una sequenza in puro stile Desperate Housewives: ricca di ironia, contrattempi e con il consueto colpo di fortuna che risolve tutto.

Siamo al primo episodio della stagione 8.

Nel precedente finale di stagione, Carlos aveva ucciso - per legittima difesa - il patrigno di Gabrielle: l'uomo l'aveva ripetutamente molestata quand'era solo una bambina ed era riuscito a rintracciarla a Wisteria Lane, cercando di farle di nuovo del male.

Carlos era intervenuto per proteggerla, uccidendo l'uomo per poi sbarazzarsi del corpo insieme alle amiche di Gabrielle.

Ma - perché in Desperate Housewives c'è sempre un ma - non avevano fatto i conti con tutte le tracce lasciate dopo il delitto.

Con una traccia, in particolare: la sua auto.

Desperate Housewives: Carlos e le protagoniste nascondono un cadavereHDABC Studios
Desperate Housewives: Carlos e le protagoniste fanno sparire il corpo del patrigno di Gabrielle

Ed ecco che Bree e Gabrielle, protagoniste di questa divertente sequenza, devono affrontare due problemi.

Il primo è Chuck Vance, il detective della polizia che Bree sta frequentando e grazie al quale apprende che il patrigno scomparso aveva un'auto. Cosa fondamentale per le indagini della polizia, e di conseguenza pericolosa per Gabrielle e le sue amiche.

Il secondo problema è rappresentanto dall'auto stessa: rarità negli Stati Uniti, non ha il cambio automatico. Pur sapendo dove si trova, nessuna delle due è in grado di guidarla.

Sfortuna vuole che, nel tentativo di spostarla, Bree e Gabrielle vengano fermate proprio da Chuck, che si offre di aiutarle facendosi raccontare un sacco di bugie.

Dal cappellino da baseball al profumo per uomo fino al tabacco da masticare (che causa la temporanea, proverbiale perdità di signorilità di Gabrielle), le due amiche ne combinano una dietro l'altra.

Molto coinvolto da Bree, Chuck - pur sospettando che i conti non tornino - finisce per credere a tutte le menzogne, fino alla geniale conclusione.

Desperate Housewives 8x01HDABC Studios
Desperate Housewives: episodio 8x01. Bree sta per apprendere dell'auto del patrigno di Gabrielle

Come spesso accade nella serie, i problemi apparentemente più gravi e le situazioni che sembrano essere senza via d'uscita vengono risolte da quello che in sceneggiatura si chiama deus ex machina: un fattore esterno che interviene nel posto giusto e al momento giusto.

Ecco quindi che, mentre Chuck si occupa di Gabrielle (che sta male dopo aver masticato tabacco), un uomo armato entra in auto e minaccia Bree con la pistola per farla scendere.

Incapace di trattenere l'entusiasmo per la piacevole sorpresa, Bree finisce per parlare troppo e rischia di far scappare il ladro, spaventandolo.

Le toccherà incoraggiare il furto dell'auto, raccomandando al ladro di mettersi la cintura: la sicurezza prima di tutto.

Nonostante gli innumerevoli inconvenienti, alla fine le due casalinghe disperate sono riuscite nel loro intento: si sono sbarazzate dell'auto della loro vittima.

E ci hanno regalato una sequenza memorabile, fra le più divertenti delle ultime stagioni.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.