Stai leggendo: Perfetta fin dal mattino: il trucco semipermanente

Letto: {{progress}}

Perfetta fin dal mattino: il trucco semipermanente

Dai vari metodi ai costi, tutto quello che c'è da sapere sul trucco semipermanente per sopracciglia, labbra e occhi.

Permanent make-up Pixabay

1 condivisione 1 commento

È il sogno di molte donne avere sopracciglia perfette, labbra delicatamente delineate e una linea di eyeliner impeccabile sugli occhi senza perdere troppo tempo davanti allo specchio. Per questo ultimamente in tante si sono affidate nelle mani di dermpigmentisti esperti che grazie al trucco semipermanente sono in grado di renderci perfette fin dal mattino. Ecco tutto quello che c'è da sapere su trucco semipermanente.

Cos’è il trucco semipermanente

Il trattamento conosciuto comunemente come trucco semipermamente (permanent make-up, dermopigmentazione o micropigmentazione) è una tecnica estetica grazie alla quale, con l’induzione nella cute di specifici pigmenti ipoallergenici e bio-riassorbibili, è possibile modificare, correggere, abbellire ed equilibrare alcuni tratti del viso.

In tanti ancora confondono la micropigmentazione con i tatuaggi estetici veri e propri. La differenza principale tra i due “trattamenti” sta nel fatto che per il trucco semipermanente vengono utilizzati pigmenti impiegati che possiedono delle caratteristiche chimiche particolari ben diversi dalla china che si usa per i tatuaggi. Inoltre il “disegno” eseguito non è permanente (come sottolineato anche dal nome della tecnica) e quindi necessita di ritocchi periodici che andranno realizzati anche in base al cambiamento del viso durante gli anni.

In più va sottolineato che dermopigmentisti, pur dovendo essere per legge tutuatori certificati, sono anche e prima di tutto make-up artist o visagisti esperti e quindi professionisti preparati per realizzare permanent make-up facendo particolare attenzione alle armonie del viso.

Inoltre anche attrezzature utilizzate da chi si occupa di trucco semipermanente sono diverse, e pensate per le zone più delicate del viso, da quelle che comunemente usano tattoo artist.

Sopracciglia: trucco semipermantente e microblading

Il trattamento di trucco semipermanente più richiesto è sicuramente quello delle sopracciglia. Come appassionate di make-up sanno, infatti, le sopracciglia sono una vera e propria cornice per il nostro viso e una forma corretta può alzare lo sguardo, aprirlo e modificare otticamente la parte superiore del viso.

In particolare la micropigmentazione delle sopracciglia è adatta a chi ha radi peli, a causa anche di trattamenti sbagliati, a chi - per cure mediche aggressive o patologie quali l’alopecia - non ha più sopracciglia o a chi, per colpa di un tatuaggio sbagliato, vuole sistemare un trattamento fatto in passato anche attraverso tecniche di color correction.

La dermopigmentazione garantisce un risultato naturale grazie a vari metodi di costruzione (parziale o totale) delle sopracciglia che vengono disegnate (con uno strumento chiamato dermografo) pelo per pelo o realizzate con tecniche specifiche che possono regalare, attraverso apposite sfumature, anche effetti iper-realistici e tridimensionali.

Oltre alla tecnica della micropigmentazione, per ricostruire le sopracciglia viene utilizzata anche quella microblading in cui la professionista fa delle vere e proprie mini incisioni con delle apposite penne la cui punta è formata da una serie di minuscole lame per disegnare i peli in cui poi vengono inseriti pigmenti di colore sempre ipoallergenici e bio riassorbibili.

Tra le due tecniche quella dall’effetto più naturale, e adatta soprattutto a chi non deve solo rimodellare o infoltire le sopracciglia ma deve ricostruirle in parte o interamente, è quella della micropigmentazione ma sarà dermopigmentista a cui vi affiderete che sicuramente sarà darvi i consigli più adatti a seconda delle vostre esigenze.

Trucco semipermanente per gli occhi

Dopo le sopracciglia il trucco semi permanente più richiesto è quello degli occhi. Con la tecnica della micropigmentazione è infatti possibile creare diversi tipi di eyeliner:

  • Eyeliner infracigliare: una sottile linea disegnata sulla rima cigliare che aiuta a dare più profondità allo sguardo e a dare otticamente un effetto di ciglia più volumizzate;
  • Eyeliner grafico o superiore esterno: il classico eyeliner al di sopra delle ciglia la cui forma può anche otticamente modificare quella dell’occhio;
  • Eyeliner sfumato: il pigmento viene sfumato al di sopra delle ciglia in modo da simulare la sfumatura di un ombretto all’angolo esterno dell’occhio. Anche questa tipologia di eyeliner semipermanente può modificare otticamente piccole imperfezioni estetiche degli occhi.

Trucco semipermanente per le labbra

Il trucco semipermanente per le labbra consiste nella micropigmentazione del contorno labbra o/e delle labbra stesse ed è un trattamento rivolto:

  • A chi vuole un effetto di più labbra carnose, che si ottiene con una sfumatura degradé delle stesse;
  • A chi desidera un contorno labbra più delineato e quindi ha bisogno che venga ridisegnato
  • A chi vuole rinvigorire e modificare il colore delle proprie labbra.

I costi e la durata 

Per la realizzazione di qualsiasi trucco permanente occorrono 2 sedute. Durante la prima seduta, della durata di circa 2 ore, la dermopigmentista “progetterà” il pemanent make-up più adatto alle vostre esigenze con delle matite che vi daranno già un’idea del risultato che potrete ottenere e poi inizierà la micropigmentazione vera e propria grazie all'ausilio del dermografo o della penna da microblading (qualora abbiate optato per questa tecnica). Nella seconda seduta, della durata di un paio d’ore al massimo e obbligatoria dopo 40/60 giorni dalla prima, invece verrà ripassato il trucco.

•E’ necessario accordarsi con l’operatore che andrà a realizzare il trucco, quindi prima di tutto si va a disegnare la base di quello che sarà il contorno labbra, solitamente siamo noi operatori a consigliare la cliente in base al tipo di pelle, alla forma naturale delle sue labbra e al tipo di effetto che si vuole ottenere. Se alla cliente piace il disegno si può procedere con il trucco permanente. •Il disegno può essere solo sul contorno delle labbra, può essere solo un contorno sfumato o può avere effetto riempitivo. I pigmenti scelti per colorare le labbra sono infatti soft e chiari e il colore può essere anche sfumato verso il centro della bocca. •Per chi vuole far sembrare le labbra più carnose o chi, a causa dell’età o di altri fattori, ha un contorno labbra poco definito o non simmetrico, ma anche per chi vuole rinvigorire il colore delle labbra e chi a causa di allergie non può utilizzare i rossetti. #lips #madeingermany #ottimaqualitá #youcandoit #truccosemipermanente #truccopermanente #micropigmentazione #dermopigmentazione #milano #sempreperfetta #sopraccigliaperfette #labbraperfette #infracigliare #effettoshadesfumato #sopraccigliaeffettosfumato #arte #truccosemipermanentemilano #eyebrows #effettomatitasfumata 👄👁 #permanentmakeup #makeup #pigmenti #purebeau #pigments #milano #truccopermanentelabbra #labbraperfette

A post shared by Giulia PMU Milano (@truccosemipermanente.milano) on

Il costo del trattamento varia dalle 600 alle 1000 euro totali (compreso il ritocco) a seconda del centro e della professionista che scegliete mentre la durata del trucco semipermanente varia da persona persona a persona a va da un minimo di 3 mesi a un massimo di 14.

Dove si fa

Di centri specializzati dove vengono realizzati quotidianamente trucchi semipermanenti da dermopignentisti esperti e certificati ne sono piene le città d’Italia. Per scegliere il micropigmentista più adatto a voi conviene sempre dare uno sguardo ai suoi lavori sui social, prenotare una seduta conoscitiva in cui il permanent make-up artist studierà il vostro viso e vi dirà se e in che modo intende procedere a seconda del risultato da voi desiderato.

Importantantissimo è verificare che il trattamento venga fatto in ambiente sterile e che il micropigmentista usi sempre sistemi di protezione individuali (guanti, camici e mascherine) e aghi monouso. Inoltre bisogna stare attenti a firmare il modulo di autocertificazione in cui dichiarate di essere a conoscenza di tutti i rischi e in cui vi verrà spiegato nero su bianco in che modo “curare” il trattamento delle prime settimane post-dermopigmentazione durante le quali, tra le altre cose, è assolutamente vietato esporsi al sole o fare lampade abbronzanti.

A chi è consigliato (e non)

Ricordatevi che trucco semipermanente non è mai applicabile su chi ha meno di 18 anni, sulle donne in allattamento o in gravidanza, su chi ha infezioni cutanee o dermatiti, su chi ha nei o cicatrici nel punto da trattare e su chi segue terapie insuliniche o chemioterapia.

Che ne pensate del trucco semipermanente? Dove fareste il trattamento? Fatecelo sapere rispondendo al nostro sondaggio!

Vota anche tu!

Su quale zona del viso vorresti fare un trucco semipermanente?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.