Stai leggendo: Nicole Kidman parla del dolore dell'aborto

Letto: {{progress}}

Nicole Kidman parla del dolore dell'aborto

Ora Nicole Kidman è madre di quattro bambini, ma quasi 30 anni fa subì un aborto, la cui traumatica esperienza ha di recente raccontato in un'intervista.

L'attrice Nicole Kidman Getty Images

4 condivisioni 0 commenti

In un’intervista con un magazine britannico, Nicole Kidman ha parlato di un episodio doloroso del passato: l’aborto subito quasi trent’anni fa, e la sofferenza che ha portato con sé. La star di Big Little Lies all’epoca era sposata con Tom Cruise, e già in passato aveva rivelato che la sua prima gravidanza fu ectopica, ovvero una gravidanza in cui l’impianto dell’ovocita fecondato avviene al di fuori dell’utero. Ora si scopre che verso la fine del matrimonio con Cruise, l’attrice ha avuto un aborto.

Conosco il desiderio struggente. Quel desiderio. È una brama dolorosa ed enorme. E la perdita! La perdita di un aborto è qualcosa di cui non si parla abbastanza.

Queste le parole usate da Nicole Kidman per parlare del terribile evento, “un dolore imponente per certe donne”. Dopo la sua gravidanza ectopica, Kidman e Cruise decisero di adottare due bimbi, Isabella Jane (nata nel ‘92) e Connor Anthony (‘95). L’attriche ha poi descritto l’essere genitore così:

C’è un’enorme quantità di dolore ed un’enorme quantità di gioia dall’altro lato”

Ed ha aggiunto: “La parte opposta a tutto quel desiderio ed il dolore per arrivare ad avere un bambino è la sensazione di ‘Aaaah!’ quando poi arriva il figlio. Dopo il divorzio da Cruise (2001), Nicole Kidman ha incontrato Keith Urban ed un anno dopo, nel 2006, i due si sono sposati e da quel momento hanno avuto due figlie, Faith Margaret (7 anni) e Sunday Rose (9). Dopo la nascita della prima, la diva australiana raccontò ad Elle che si sentiva molto protettiva nei confronti dei suoi figli. “Dico ‘Nessuno si avvicini ai miei bambini! Ecco perché abbiamo deciso di non vendere sue foto. Vogliamo avere il nostro piccolo bozzolo”. All’epoca descrisse l’esperienza di essere genitore come un amore doloroso: "Guardo quella bambina e penso: 'Oh, no, cosa succederà?".

È come se il mio cuore si espandesse, e sento tutti i muscoli che fanno lo stesso per l’emozione. È un amore meraviglioso, ma c’è anche tanta paura e sofferenza per la sua vita, e quella di Bella e Connor.

La coppia non discute mai pubblicamente delle loro bambine ora che sono più grandi, ma hanno rivelato qualche dettaglio della loro vita da genitori: “Siamo una famiglia molto unita e discutiamo di molte cose. Prendiamo la responsabilità di essere genitori molto seriamente, ma vogliamo anche avere una conversazione aperta con i nostri bambini”.

A volte anche noi abbiamo bisogno di consigli, ma la nostra famiglia è fondata su tantissime domande,amore e sostegno, e stiamo cercando di guidare una bambina di 6 anni ed una di 9 nel mondo di oggi.

Cosa pensate delle parole usate da Nicole Kidman per parlare delle gioie e dei dolori della maternità?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.