Stai leggendo: Le verdure di maggio: pasta asparagi e gamberetti, la ricetta facile

Letto: {{progress}}

Le verdure di maggio: pasta asparagi e gamberetti, la ricetta facile

La pasta asparagi e gamberetti è perfetta per un pranzo con invitati: scopri i segreti per la cottura degli asparagi e prepara un primo da leccarsi i baffi.

Pasta asparagi e gamberetti Getty Images

1 condivisione 0 commenti Il voto di 1 utente

La pasta asparagi e gamberetti è un piatto dai sapori ricercati che si prepara in pochissimi minuti. Fai una bella figura con amici e ospiti e non devi sottrarre troppo tempo alle mille cose da fare in cucina per organizzare una cena con i fiocchi. Per gustare davvero questo piatto è raccomandata la pasta lunga. Fettuccine, trenette, linguine, tagliatelle: scegli uno di questi formati e non sbagli mai. Se preferisci la pasta corta, opta per le farfalle e non rovinerai il gusto del piatto. La riuscita è perfetta anche se azzecchi la cottura degli asparagi, di cui devi usare la parte più morbida.

Se non trovi gli asparagi selvatici sottili, compra quelli trevigiani ed elimina la parte più legnosa del gambo. A questo punto, devi sbollentarli in acqua scegliendo tra la cottura tradizionale e quella a vapore. Questa seconda modalità con pentola e cestello ti permette di preservare tutte le proprietà nutrizionali degli asparagi.

Fai solo attenzione ai minuti di cottura. La nostra ricetta prevede un secondo passaggio in padella. Evita quindi di sbollentarli troppo, altrimenti risulteranno letteralmente stracotti e troppo morbidi. Se hai a disposizione gli asparagi selvatici, puoi anche cuocerli subito in padella con i gamberetti perché sono già teneri e non necessitano del passaggio in acqua bollente. Una volta adottati tutti questi piccoli accorgimenti, non ti resta che preparare e servire la nostra pasta asparagi e gamberetti. E ricorda non buttare via le parti legnose degli asparagi perché puoi usarle per creme e flan.

Informazioni

Ingredienti

  • Tagliatelle 400 gr
  • Asparagi selvatici 260 gr
  • Gamberetti 300 gr
  • Olio extra vergine d'oliva q.b.
  • Porro 1
  • Sale da cucina q.b.
  • Vino bianco secco 1/2 bicchiere
  • Pepe nero q.b.
  • Prezzemolo fresco 1 mazzetto

Preparazione

  1. Pulisci gli asparagi ed elimina la parte più dura del gambo. Taglia il porro a rondelle e fallo appassire in una padella con un filo di olio.

  2. Quando il porro è appassito, aggiungi i gamberetti e sfuma con il vino bianco. Nel frattempo, metti una padella piena d’acqua sul fornello.

  3. Una volta che l’alcol è evaporato, aggiungi gli asparagi, aggiusta di sale e pepe e lascia cuocere per circa 15 minuti mescolando di tanto in tanto.

  4. Fai cuocere la pasta e allunga il tuo condimento con un mestolo dell’acqua di cottura. Scola le tagliatelle e condiscile in padella.

  5. Servi la pasta asparagi e gamberetti con una bella spolverata di prezzemolo fresco. Se ti piace la pasta rossa, aggiungi dei pomodorini in padella insieme al porro, agli asparagi e ai gamberetti.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.