Stai leggendo: Grey's Anatomy: Andrew DeLuca, il fascino di Giacomo Gianniotti

Letto: {{progress}}

Grey's Anatomy: Andrew DeLuca, il fascino di Giacomo Gianniotti

Cos'ha di speciale Andrew DeLuca e perché piace tanto? Cerchiamo di capire il segreto del fascino italiano di Giacomo Gianniotti, che ha conquistato anche Ellen Pompeo.

1 condivisione 0 commenti

Shonda Rhimes ama l'Italia. Lo avevamo già notato dall'ingaggio di Giacomo Gianniotti e, successivamente, di Stefania Spampinato in Grey's Anatomy. Ne abbiamo avuto la conferma con l'arrivo di Alberto Frezza in Station 19. Le celebrità sono stregate dal nostro Bel Paese e in più di un'occasione non hanno resistito a passare qualche giorno in vacanza tra le più belle città italiane.

Patrick Dempsey è ospite (quasi) fisso a Roma, mentre Ellen Pompeo è stata a Firenze, protagonista di una piccola disavventura.

Insomma, pare che l'Italia faccia gola a chiunque. E il fascino di Giacomo Gianniotti ha particolarmente colpito le donne di Grey's Anatomy.

Andrew DeLuca: il ragazzo della porta accanto

Andrew DeLuca, tirocinante del Seattle Grey, è l'ultimo rubacuori del medical drama. Conosciamo il suo personaggio come un giovane a aitante ragazzo, pronto a mettersi in gioco e ad aiutare il prossimo. Affascinante e ironico, Andrew inizia una storia con Maggie Pierce. La coppia ci ha ricordato un po' Meredith e Derek agli inizi: uno specializzando e il suo superiore, tra scappatelle segrete e baci rubati negli sgabuzzini dell'ospedale, i due erano davvero carini insieme.

Nonostante il suo temperamento da bravo ragazzo della porta accanto, Andrew si è trovato in una situazione alquanto pericolosa quando si è preso una cotta per Jo - e come ricorderete, Alex non la prese decisamente bene! Cercando di aiutare la sua collega, ubriaca e intimorita dal ritorno del suo ex marito violento, le buone intenzioni di Andrew sono state messe in discussione da Karev, che non ha esitato a tirargli un pugno in faccia.

Questo triangolo non ci è decisamente piaciuto: come Camilla Luddington, anche noi siamo delle Jolex convinte.

Uno sfortunato in amore

Il nostro bel DeLuca non è decisamente fortunato con le donne. Dopo essere stato respinto da Jo, ha ritrovato l'ex fiamma Sam Bello. Impacciati ma molto innamorati, la love story è finita col brusco trasferimento della ragazza. Uno stratagemma che le ha permesso di evitare di essere deportata - è un'immigrata irregolare.

In questi ultimi episodi del medical drama, in onda su FoxLife, assistiamo a un Andrew solo e disperato, dedito a strimpellare motivetti alla chitarra e chiuso nel suo dolore per la perdita di Sam. Possibile che non ci sia nessuna in grado di consolarlo?

Il personaggio di Giacomo Gianniotti è un ragazzo di buon cuore, come abbiamo potuto vedere, e non solo. Alto, altruista, sexy (esiste qualcuno che non lo sia nel mondo di ShondaLand?), pronto ad offrire la propria spalla per supportare le persone a lui care, nel finale di Grey's Anatomy si trova perfino a baciare la donna più insospettabile.

Attenzione! Possibili spoiler!

Ad un certo punto dell'episodio, Andrew, ubriaco, viene portato via da Meredith che lo coinvolge nelle ricerche di Jo e Alex. I due promessi sposi si sono appartati per avere un po' di intimità, prima che inizi la cerimonia del loro matrimonio. Mentre camminano, Meredith cerca di consolarlo (lui è ancora distrutto per Sam), dicendogli che troverà di nuovo l'amore perché la vita è "un bellissimo casino".

Andrew interpreta male le parole della dottoressa, e la bacia, convinto che stia cercando di sedurlo! Insomma, una bella gaffe. La Grey, però, non ne sembra affatto dispiaciuta.

Voi che ne pensate? Sapreste resistere al fascino made in Italy di Giacomo/Andrew?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.