Stai leggendo: I migliori viaggi on the road in Europa

Letto: {{progress}}

I migliori viaggi on the road in Europa

Dall'Italia al Portogallo, passando per la Francia, la Norvegia, la Svizzera e la Germania: 6 viaggi alla scoperta delle mete più suggestive da percorrere in automobile.

L'Atlanterhavsveien, la strada norvegese che percorre 8 km sull'oceano iStock

9 condivisioni 0 commenti

Quasi sempre, nel parlare di viaggi on the road, la mente vola all'America, con la sua famosissima Route 66. 3.755 km che collegano gli Stati Uniti da est a ovest e che hanno ispirato la fantasia di scrittori, musicisti, registi. Non c'è bisogno, tuttavia, di arrivare così lontano, oltreoceano, per avventurarsi in un viaggio del genere. L'Europa, infatti, propone alcuni bellissimi itinerari da vedere almeno una volta nella vita.

Dalle Alpi alla costiera amalfitana (per restare in Italia), oppure costeggiando l'oceano o il mare del nord. Le possibilità sono tante e i paesaggi davvero mozzafiato. Se anche voi volete partire in un viaggio all'insegna dell'avventura, su due o quattro ruote, e con i capelli sciolti al vento, questi sono gli itinerari che fanno per voi. L'unico accorgimento, prima di partire, sarà quello di studiarsi l'itinerario e il codice stradale del Paese che si intende visitare, per evitare brutte sorprese.

Ecco i nostri consigli per un viaggio on the road per le strade d'Europa.

Da Sorrento a Salerno, lungo la Costiera Amalfitana

Suggestiva strada sul mare della Costiera amalfitanaHDiStock

Partiamo dall'Italia. Com'è possibile non citare la Costiera Amalfitana? Pur non trattandosi, infatti, di un vero viaggio on the road per la brevità del percorso (appena 50 km), i paesaggi sono talmente suggestivi da meritare una menzione. 

Positano, la città a picco sul mareHDiStock

La strada che congiunge Sorrento a Salerno serpeggia lungo emozionanti pareti a picco sul mare. Lungo la strada potrete fermarvi per godere il panorama e per scoprire le bellissime cittadine di Positano e Amalfi.

Il paese di Amalfi sulla costiera amalfitanaHDiStock

Le Corniches, Francia

Strada panoramica sulla Riviera franceseHDiStock

Come non amare la Costa Azzurra? Qui potrete trovare le strade panoramiche più emozionanti d'Europa. Se venite dall'Italia il consiglio è di uscire dall'autostrada già a Mentone e proseguire verso Nizza lungo la strada “Les trois Corniches”, piena di curve tortuose e panoramici davvero stupendi. 

Menton, splendida località della Costa AzzurraHDiStock

Questa strada si dirama in tre percorsi differenti a tre diverse quote (Inferiore, Media e Grande), attraversando Montecarlo e il Principato di Monaco. Tappe d'obbligo Cap Ferrat, Cap d’Ail e Villefranche-sur-Mer. Oppure, da Cannes, potrete intraprendere la Corniche de l'Esterel (anche nota come Corniche d'Or) che si sviluppa attorno al Massiccio de l'Esterel. 32 km tra spiagge, piccoli villaggi e gli stupendi calanchi.

Tramonto sul principato di Monaco, FranciaHDiStock

The Grand Tour, Svizzera

Panorama mozzafiato delle Alpi svizzereHDiStock

Un percorso di 1.600 km che abbraccia, in maniera circolare, laghi, montagne, passi e siti Unesco. Potrete addentrarvi in 4 regioni linguistiche e scoprire il fascino dei boschi svizzeri e dei suoi piccoli borghi. Il consiglio è quello di partire da Chiasso, Basilea o Ginevra. A quel punto potrete scegliere tra differenti percorsi.

Se siete amanti della natura l'ideale è dirigersi verso il Lac des Joux e il Lac des Brenets: a 1000 metri di altitudine, cogliete l'occasione di una crociera tra le sue acque.

Panorama invernale, Alpi SvizzereHDiStock

Se invece vi affascinano le atmosfere romantiche raggiungete il Canton Vaud: borghi immersi tra le vigne (Begnins) e gli stupendi castelli di Martheray, Cottens e Menthon ou Rochefort.

Chi è alla ricerca di relax dovrà assolutamente optare per il Canton Vallese: tra ristoranti e cantine immergetevi nella tradizione culinaria e dopo fate tappa al centro termale di Saillon.

Zermatt, paesaggio di montagna tra le Alpi svizzereHDiStock

La Romantische Strasse, Germania

Città storica di Rothenburg ob der Tauber in Baviera, GermaniaHDiStock

Campagne, castelli e borghi medievali? Benvenuti sulla Romantische Strasse, la strada romantica che attraversa la Germania per circa 370 km. Questo percorso che parte da Füssen e arriva a Würzburg è una meta molto gettonata dai turisti. Nonché raggiungibile comodamente dalla nostra nazione. Potrete addentrarvi nel cuore della Germania, scoprendo una sorprendente varietà di paesaggi. Dal bellissimo panorama delle Alpi bavaresi di Füssen alla Valle del Meno di Würzburg, passando per piccole città racchiuse tra mura, castelli, monasteri e chiese di pellegrinaggio in stile barocco o gotico.

Würzburg sulla Valle del Meno, GermaniaHDiStock

Lungo il tragitto sono tante le località che meritano una sosta. I rinomati castelli di Neuschwanstein e Hohenschwangau, il santuario di Wieskirche e le città di Rottenbuch, Schongau, Landsberg am Lech, Augsburg (Augusta), Nördlingen, Dinkelsbühl, Rothenburg ob der Tauber. Viaggiate con biciclette al seguito? C'è una pista ciclabile di 460 km che vi permetterà di godere ancora di più del panorama.

La città medievale di Dinkelsbühl in Baviera, GermaniaHDiStock

Da Porto verso l'Algarve, Portogallo

Spiagge e costiere di Marinha Beach nella regione dell'Algarve, PortogalloHDiStock

Con i suoi 800 km lungo l'oceano e le splendide costiere frastagliate che si affacciano sull'Atlantico, il Portogallo è la meta ideale per un on the road. Potrete scegliere se partire in auto dall'Italia oppure, più comodamente, raggiungere Porto in aereo e noleggiare un'auto. Da qui proseguite lungo la strada costiera che dal Nord vi porterà fino alla bellissima regione dell'Algarve.

Caratteristico tram di Lisbona in centro cittàHDiStock

L'ideale è pianificare alcune tappe nell'entroterra per scoprire le città antiche di Braga e Guimaraes, Coimbra – con il suo dedalo di viuzze ripide – e l'affascinante capitale, Lisbona. O ancora recarvi al borgo medievale di Obidos, al Monastero di Batalha, ad Evora (dichiarata Patrimonio dell'Unesco) o alla città collinare di Sintra. Proprio vicino a quest'ultima c'è Cabo da Roca, il promontorio che segna il punto più a occidente dell'Europa Continentale.

Castello dei Mori e Palazzo de Pena di Sintra, PortogalloHDiStock

Atlanterhavsveien, Norvegia

La strada sull'oceano che attraversa i piccoli paesi della NorvegiaHDiStock

Un po' come la Costiera Amalfitana, anche qui non si tratta di un vero on the road. Ma la peculiarità di questa strada fa sì che almeno una volta nella vita vada percorsa. Il tratto di 8 km che congiunge le città norvegesi di Molde e Kristiansund, infatti, ha un andamento alquanto insolito. Pensato, inizialmente, come linea ferroviaria, sorge su diversi isolotti e scogli e collega l'isola di Averøy alla terraferma.

Il ponte di Storseisundet sull'AtlanterhavsveienHDiStock

Tra strade rialzate, viadotti e otto ponti – il più importante è quello di Storseisundet – la Strada dell'Atlantico è classificata, tuttavia, come la più pericolosa al mondo. In alcuni tratti vi sembrerà di essere sospesi sull'acqua e in caso di vento forte o mareggiate dovrete dare prova di estrema abilità alla guida.

La pericolosa e suggestiva Strada dell'Atlantico in NorvegiaHDiStock

Vota anche tu!

Per quale viaggio on the road partireste?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE