Stai leggendo: Ghiaccioli al gusto cheesecake: la ricetta light e rinfrescante

Letto: {{progress}}

Ghiaccioli al gusto cheesecake: la ricetta light e rinfrescante

Quest'estate approfitta della frutta fresca e prepara dei dolcetti leggeri, sani e rinfrescanti. Ecco un'idea carina e molto deliziosa: i ghiaccioli al gusto cheesecake.

Dolcetti bicolori con fragole Rodi Roșcata

12 condivisioni 0 commenti

Dolce, salata, senza cottura o preparata nel forno, abbiamo provato la cheesecake in tantissime versioni diverse. Che ne dici di assaggiare una versione a forma di ghiacciolo? I ghiaccioli al gusto cheesecake hanno poche calorie, un gusto strepitoso, sono leggeri e rinfrescanti, quindi ottimi per essere aggiunti alla collezione delle ricette dell'estate.

Dolcetti congelati bicoloriHDRodi Roșcata

Cosa non può mancare in una cheesecake? Ovviamente il formaggio, quindi per i miei ghiaccioli ho usato i fiocchi di latte light (puoi sostituire con del formaggio fresco di tipo quark o con della ricotta light). Un'altro ingrediente che non può mancare è la frutta fresca, nella mia ricetta ho aggiunto delle fragole. I miei ghiaccioli hanno due sapori che si abbinano alla perfezione: burro di arachidi e cacao amaro.

Dolce freddo bicoloreHDRodi Roșcata

Un ghiacciolo ha circa 108 calorie, un contenuto notevole di proteine, circa 14 gr. per uno, 2 gr. di grassi e 8,6 gr. di carboidrati (valori dipendono dalla marca dei prodotti che usate). Questi dolcetti sono ottimi come spuntino post allenamento oppure semplicemente per togliersi uno sfizio senza danni per la linea. Ecco come li ho preparati.

Informazioni

  • Difficoltà Facile
  • Categoria Gelati
  • Preparazione 10 minuti
  • Cottura 60 minuti
  • Tempo totale 70 minuti
  • Dosi 3 ghiaccioli

Ingredienti

  • Fiocchi di latte light 200 grammi
  • Formaggio fresco quark magro 100 grammi
  • Banana congelata 30 grammi
  • Burro di arachidi 10 grammi
  • Cacao amaro 5 grammi
  • Fragole 50 grammi
  • Essenza di vaniglia Qualche goccia
  • Dolcificante A piacere

Preparazione

  1. Nel frullatore unisco i fiocchi di latte light (0,6 gr. grassi per 100 gr.) con il quark magro, la banana congelata, qualche goccia di essenza di vaniglia, dolcificante a piacere (ho usato la stevia ma va bene anche il miele o altro) e frullo fino a che ottengo un composto omogeneo, senza grumi.

  2. Divido il composto in due ciotole. In una ciotola aggiungo il burro di arachidi, nell'altra il cacao amaro. Amalgamo bene.

  3. Negli stampini per il gelato verso un cucchiaio di crema al cacao, un cucchiaio di crema al burro di arachidi, aggiungo qualche pezzetto di fragola e alterno cosi fino a che finisco tutte e due le creme. Sbatto leggermente lo stampo per riempire tutti gli angoli e metto nel congelatore per almeno un'ora (o anche di più).

  4. Prima di togliere il ghiacciolo dallo stampo, immergo per pochi secondi in un vaso con acqua bollente. 

  5. Conservo i ghiaccioli per alcuni giorni nel congelatore, chiusi in un contenitore oppure avvolti nella carta stagnola. Prima di servire, lascio il ghiacciolo sul tavolo per alcuni minuti, in questo modo si ammorbidisce leggermente e diventa cremoso.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.