Stai leggendo: Alexander Skarsgård al fianco delle donne contro il doppio standard

Letto: {{progress}}

Alexander Skarsgård al fianco delle donne contro il doppio standard

Alexander Skarsgård, fresco di Emmy e Golden Globe per aver interpretato il marito violento di Nicole Kidman in Big Little Lies, denuncia il doppio standard contro le donne e appoggia il movimento Time's Up.

L'attore Alexander Skarsgård GettyImages

2 condivisioni 0 commenti

Figlio d'arte - suo padre è il celebre attore svedese Stellan Skarsgård (Will Hunting, Mamma Mia!) - Alexander Skarsgård ha iniziato a recitare da bambino.

Dopo aver deciso che la carriera d'attore non faceva per lui, nonostante la strada spianata da madre natura: è alto 1 metro e 94, ha i capelli biondi e gli occhi azzurri.

I genitori, per non esporre i figli allo stress di una vita sotto i riflettori, li hanno cresciuti in periferia in una tranquilla zona residenziale.

In seguito, però, Alexnader ci ha ripensato e ha deciso di seguire le orme paterne, mettendosi a studiare recitazione.

Così bene da farsi notare per il ruolo del vampiro bello e dannato Eric Northam in True Blood, ma soprattutto per quello del marito violento di Nicole Kidman in Big Little Lies, che gli è valso un Golden Globe e un Emmy Award come migliore attore.

L'attore Alexander SkarsgårdHDGetty Images
L'attore Alexander Skarsgård

E proprio questo ruolo, che gli è costato molta fatica nella preparazione - ha dichiarato - per via del suo profondo rispetto per le donne, lo ha convinto ancora di più che la battaglia del gentil sesso a Hollywood sia sacrosanta.

Nell'era dello scandalo Weinstein, del #metoo e della denuncia della discriminazione, l'attore ha rilasciato alcune dichiarazioni di solidarietà verso le colleghe nel corso di un'intervista all'edizione britannica di Elle.

C'è un doppio standard. Lo vedo continuamente grazie alle mie amiche attrici. Ed è disgustoso. Non è un problema che riguarda specificatamente solo Hollywood. Credo che si possa vedere in molte professioni, in cui gli uomini al potere credono di essere autorizzati.

L'attore Alexander Skarsgård in Big Little LiesHDHBO
Alexander Skarsgård in Big Little Lies

E ha concluso sottolineando il coraggio delle donne che hanno deciso di porre fine alla situazione per far sì che non succeda più.

Perciò, queste donne sono molto coraggiose a parlarne e credo davvero che questo cambierà le cose.

Sul set di Big Little Lies, Skarsgård ha lavorato con Nicole Kidman Reese Witherspoon, entrambe impegnate a sostenere il movimento Time's Up nato per supportare le donne vittime di molestie e ricatti che intendono denunciare e raccontare le loro esperienze.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.