Stai leggendo: Scandal 7: anteprima video del quarto episodio

Letto: {{progress}}

Scandal 7: anteprima video del quarto episodio

Stasera torna Scandal 7 su FoxLife, in anteprima assoluta, con il quarto episodio dell'ultima stagione.

1 condivisione 0 commenti

Fitz è tornato nella vita di Olivia Pope. Proprio quando la protagonista di Scandal pensava di essersi lasciata alle spalle la sua tormentata storia d'amore con l'ex Presidente USA, eccolo bussare alla sua porta di ritorno dal Vermont con una proposta per la sua amata. Stasera torna il political drama creato da Shonda Rhimes, che si è concluso il mese scorso con un incredibile finale che ha lasciato tutti col fiato sospeso.

Si intitola Ragazze scomparse il quarto episodio della settima stagione, che segna il ritorno del mitico duo degli Olitiz, interpretati rispettivamente da Kerry Washington e Tony Goldwyn. Una chimica, quella tra i due, sul set invidiabile. Ma anche un'amicizia che continua fuori dal set. In un'intervista, la star aveva dichiarato di aver ricevuto molto sostegno da parte del collega, che non si è mai imposto come unica stella della serie, né ha mai avanzato preteste o abusato del suo potere. Kerry ha definito Tony un esempio per tutti gli attori uomini bianchi che spesso mettono in ombra le loro colleghe. 

Nell'episodio di stasera, gli occhi saranno tutti puntati anche su Mellie Grant e la sua Presidenza. Come sappiamo, alla Casa Bianca fervono i lavori per rendere la permanenza del Capo di Stato del Bashran, Rashad, quanto più accogliente possibile.

L'appuntamento con la settima stagione di Scandal è per stasera, sempre su FoxLife, canale 114 di Sky, a partire dalle ore 22:00.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.