Stai leggendo: The Greatest Showman sta per diventare uno spettacolo teatrale?

Letto: {{progress}}

The Greatest Showman sta per diventare uno spettacolo teatrale?

Le voci che danno per certa la trasformazione di The Greatest Showman in un musical teatrale si fanno sempre più robuste, perché pare che il progetto sia oggetto di trattative a Cannes.

una scena di The Greatest Showman Fox Searchlight

1 condivisione 0 commenti

Si fanno sempre più insistenti le voci per cui il musical cinematografico The Greatest Showman possa presto arrivare sui palchi di Broadway, ed ora Dan Wootton del The Sun pare confermarle in maniera inequivocabile.

Il musical-tour de force di Hugh Jackman, infatti, nonostante un’accoglienza freddina da parte della stampa internazionale, ha conquistato il pubblico di tutto il mondo, grazie soprattutto alle orecchiabili canzoni di Justin Paul e Benj Pasek (la coppia premio Oscar per City Of Stars dal film La La Land), e la colonna sonora del musical ha scalato le vette in molti paesi. Da ciò ad una trasposizione teatrale, in effetti, il passo è breve.

Wootton, però, sembra non avere dubbi sulla fondatezza delle voci in circolo da tempo: pare che il festival di Cannes sia il teatro delle negoziazioni per definire i caratteri della produzione di uno show a Broadway, concepito nelle sue linee generali già da prima della distribuzione cinematografica. Il giornalista afferma di aver saputo anche che questo musical teatrale avrebbe la precedenza su qualsiasi possibile sequel o spin-off del film al cinema. Infatti, nelle dieci settimane prima che iniziassero le riprese ufficiali, erano state fatte prove che rispecchiavano la struttura del film, registrate con videocamera, in una sorta di versione teatrale a porte chiuse.

Quanto al cast dello show teatrale, The Sun considera ovvia la scelta di Keala Settle, che nel film interpreta la donna barbuta e canta la possente This Is Me (nominata all’Oscar): l’artista ha in effetti alle spalle una famosa carriera a Broadway (Waitress, Les Miserables, Hands on a Hardboy -per cui ha ricevuto una nomination ai Tonys- e Priscilla Queen of the Desert). Altro ruolo quasi certo sarebbe quello del regista: di nuovo Michael Gracey, che però ancora non ha mai diretto uno spettacolo teatrale. Ancora, le fonti di Wootton parlano proprio di Broadway perché è a New York che vive Jackman con la sua famiglia,il che lascia intendere che anche l’attore australiano sarebbe coinvolto direttamente nel progetto. Non è esclusa poi una produzione gemella nel West End londinese, che tra l’altro ha già ospitato un musical sulla vita di P.T. Barnum, andato in scena per circa due anni dal 1981.

Il film è disponibile in DVD e Blu-Ray dal 2 maggio.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.