Stai leggendo: Empire 4: un nuovo inaspettato omicidio nell'episodio 15 della serie

Letto: {{progress}}

Empire 4: un nuovo inaspettato omicidio nell'episodio 15 della serie

Empire continua a tenere con il fiato sospeso i fan: Eddie e Anika sono sempre più forti, Tiana è ormai un nemico, Cookie pensa alla madre e Lucious torna cattivo.

1 condivisione 0 commenti

Sta per nascere Casa Empire: è questa la grande novità con qui si apre il nuovo episodio. La follia di Claudia ha portato a due risultati positivi. La coppia Cookie - Lucious è viva e vegeta e la sinestesia di Lucious potrebbe trasformarsi in un progetto che fonde insieme musica, colori e immagini. Ma andiamo per ordine e scopriamo cosa è successo nell’episodio 15.

Cookie vince su tutti i fronti

Cookie è cresciuta come donna, come madre, come imprenditrice e come figlia. E in questo episodio lo dimostra con la sua capacità di immergersi negli affari, con la sua voglia di dare fiducia alle intuizioni artistiche del marito, con la sua tenacia nell'alimentare le speranze di Poundcake e con la sua tendenza a cercare una strada non violenta per risolvere i problemi. Vince su tutti i fronti come moglie, come mamma, come amica e come figlia.

Convince Maya ad andare a trovare la povera Poundcake ormai morente, cerca di riportare la pace tra i suoi figli, dà nuova fiducia a Andre e si riprende il ruolo di figlia, nonostante sia costretta a ammettere:

Mi verrà un altro infarto per colpa vostra.

Lucious e Cookie, Empire 4 - Episodio 15HDFox

Non sempre, però, la sua volontà riesce a piegare il corso degli eventi. Le sue parole con convincono Tiana a abbandonare Eddie e non bastano per indurre Lucious a non usare le forza. Lei, però, mette a segno un grande risultato per se stessa: si presenta a casa della madre pronta finalmente a fare la pace con il suo passato.

Lucious vs Shine

Eddie veste i panni del grande nemico dei Lyon, eppure in questo episodio viene solo nominato e non compare mai in carne e ossa. Parlano per lui le sue richieste di denaro e il discorso ben congegnato di Anika di fronte al consiglio di amministrazione. La sua assenza ne accresce addirittura la pericolosità, al punto da indurre Lucious a appoggiarsi a Shine e ai suoi metodi poco ortodossi.

Tutti non fanno che manipolare il capofamiglia dei Lyon, cercando di indurlo a seguire la loro linea di condotta. E Lucious sembra farsi manipolare con facilità. Nell’episodio precedente Shine si è rivelato leale ed è a lui che il boss di Empire si rivolge per un consiglio sulla strada da intraprendere dopo il ricatto di Eddie:

Lucious non pagava mai nessuno...Ci sono quelli che paghi e quelli che elimini.

Lucious e Shine, Empire 4 - Episodio 15HDFox

Tutto si incastra così alla perfezione che seguiamo i due fino all’hangar in cui sono in attesa di Eddie. Siamo convinti che debbano far fuori il nemico comune e siamo sorpresi quanto Shine nello scoprire che non c’è nessun Eddie in arrivo.

Il nemico è Shine. Lucious non si sporca neppure le mani con quest’uomo sleale e vendicativo e ne demanda l’omicidio al suo gorilla. Resta però a guardare l’ex amico che muore, mentre l’unica a mostrare un po’ di umanità è Cookie. Certo, lady Lyon non può stravolgere del tutto la sua vita, ma riesce ad augurarsi che la vittima non abbia sofferto troppo.

Di fronte a questo omicidio, tutte le altre trame passano in secondo piano. Persino il distacco artistico di Jamal e il tradimento definitivo di Tiana sembrano cose di poco conto.

Cosa ne sarà di Eddie? Seguirà le sorti di Shine Johnson? A questo punto non puoi assolutamente perderti il prossimo appuntamento con Empire, previsto per domenica 20 maggio alle 22,00 su FoxLife.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.