Stai leggendo: Tartare di manzo fatta in casa: la ricetta con gli errori da evitare

Letto: {{progress}}

Tartare di manzo fatta in casa: la ricetta con gli errori da evitare

La tartare di manzo fatta in casa può essere buona quanto quella mangiata al ristorante: basta seguire qualche piccolo accorgimento nel trattare la carne cruda.

Tartare di manzo Getty Images

5 condivisioni 0 commenti

Una bella tartare di manzo ti permette di fare una fantastica figura durante una cena con amici o di risolvere in maniera saporita e leggera un pranzo estivo. Se ti stai chiedendo se è possibile farla in casa, la risposta è affermativa a patto di avere un macellaio di fiducia a cui rivolgerti. Il filetto di manzo deve essere di prima scelta e rifilato per bene in modo da eliminare tutte le parti entrate in contatto con altri tagli. E non finisce qui, non usare carne tritata perché commetteresti il primo grave errore. La carne va tagliata al coltello con utensili e taglieri perfettamente puliti. Per evitare contaminazioni usa sempre coltelli appena tirati fuori dal cassetto e non entrati in contatto con altri alimenti.

I puristi della tartare consigliano di evitare il limone perché marinerebbe la carne. La marinatura con il limone altera il sapore naturale della carne, che puoi esaltare semplicemente con dell’olio di oliva. Se l’idea di servire una tartare di manzo semplice semplice non ti convince, puoi accompagnarla con hummus di ceci, salsa tartara o verdure di stagione crude, come bastoncini di carote e sedano.

Una volta comprata la carne, puoi anche tenerla in frigorifero se non hai intenzione di usarla subito. Avvolgila nella carta stagnola per mantenere il colore rosso e lasciala riposare in frigo senza la carta per circa un’ora prima di usarla. Quando sei pronta con coltello affilato e tagliere, asciuga la carne con un foglio di carta assorbente e poi procedi alla preparazione della nostra tartare di manzo senza uovo crudo. Ti proponiamo, infatti, una versione più leggera e semplice senza il classico uovo.

Informazioni

Ingredienti

  • Filetto di Manzo 500 gr
  • Senape 2 cucchiai
  • Olio extra vergine di oliva 3 cucchiai
  • Salsa Worcester 1 cucchiaio
  • Cipolla 1
  • Sale da cucina q.b.
  • Pepe q.b.
  • Capperi q.b.

Preparazione

  1. Taglia il tuo filetto di manzo a fettine sottili. Dopodiché riduci le fettine a stiscioline e poi a cubetti. I cubetti devono essere abbastanza piccoli, ma puoi variare tranquillamente le dimensioni a seconda del tuo gusto personale.

  2. Trita finemente la cipolla e trasferiscila in una ciotola con la senape, la salsa Worcester, l’olio, il sale, il pepe e i capperi.

  3. Aggiungi la carne nella ciotola e mescola per bene per amalgamare tutti gli ingredienti. Prendi quattro piatti da portata e dividi la carne in quattro polpette.

  4. Appiattisci la sommità delle polpette con il dorso di un cucchiaio per dargli la classica forma schiacciata della tartare di manzo. Metti in frigo i piatti per circa 10 o 20 minuti prima di portarli in tavola.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.